Annullata la proposta di fusione Air Canada-Transat

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:48 Secondo

Air Canada ha offerto concessioni insufficienti per affrontare le preoccupazioni sulla concorrenza in merito alla sua acquisizione pianificata del tour operator Transat con sede a Montreal, ha dichiarato venerdì il capo antitrust dell’Unione europea Margrethe Vestager.

I suoi commenti sono arrivati ​​dopo che le due società hanno annullato l’accordo dopo essere stato informato dalla Commissione europea che sarebbe stato bloccato.

Vestager ha affermato di avere forti preoccupazioni per l’impatto dell’accordo che Air Canada non è riuscita a placare.

“Sebbene l’epidemia di coronavirus abbia avuto un forte impatto sul settore delle compagnie aeree, il mantenimento di strutture di mercato competitive è essenziale per garantire che la ripresa possa essere rapida e forte”, ha affermato in una nota.

“L’operazione proposta solleverebbe preoccupazioni sotto il profilo della concorrenza su un gran numero di rotte transatlantiche. Sulla base dei risultati del test di mercato, i rimedi offerti sono apparsi insufficienti”.

Transat ha detto in una dichiarazione che cercherà di perseguire altre opportunità.

#Annullata #proposta #fusione #Air #CanadaTransat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *