Bottcher di Alberta batte il Dunstone del Saskatchewan per aprire la finale di Brier con Koe

Visualizzazioni: 30
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 58 Secondo

Brendan Bottcher dell’Alberta ha ottenuto un aumento dell’angolo vincente per una vittoria per 6-5 su Matt Dunstone del Saskatchewan nella semifinale di domenica al campionato di curling maschile canadese.

Bottcher ha rimosso la pietra del Saskatchewan dal pulsante con il suo tiro finale e si è fermato per segnare due punti per la vittoria.

  • Guarda e interagisci con lo spettacolo di curling di CBC Sports in diretta ogni giorno di The Brier alle 19:30 ET su Twitter, Facebook e YouTube, nonché in streaming dal vivo su CBC Gem e CBCSports.ca

Passerà alla finale di domenica sera contro Kevin Koe dei Wild Card Two al Markin MacPhail Center. Bottcher ha raggiunto le ultime tre finali di Tim Hortons Brier, ma si è accontentato ogni volta dell’argento.

Dunstone sperava di raggiungere la sua prima finale di Brier in carriera. Ha anche vinto il bronzo lo scorso anno.

L’ultima squadra del Saskatchewan a vincere il Brier fu saltata da Rick Folk nel 1980.

Koe ha la possibilità di diventare il primo salto a vincere cinque titoli Brier in carriera. Attualmente è a pari merito con Ernie Richardson, Randy Ferbey e Kevin Martin con quattro.

Entrambe le squadre hanno giocato uno stile provvisorio all’inizio della semifinale. I singoli hanno dominato il tabellino con Bottcher che ha raccolto un recupero nell’ottavo finale dopo che Dunstone ha tirato fuori un colpo per dare ad Alberta un vantaggio per 4-3.

Dunstone ha rimbalzato con il primo due della partita prima che Bottcher rispondesse con la coppia vincente.

Koe può diventare il primo vincitore della città natale dal 2017

La squadra di Koe con sede ad Alberta è arrivata prima nel girone del campionato con un record di 10-2. Dunstone e Bottcher sono stati i prossimi sul 9-3.

In questa stagione sono state aggiunte due wild card extra al campo. Mike McEwen, con sede a Manitoba, ha preso il primo posto jolly e Koe e Glenn Howard, con sede in Ontario, hanno preso le altre voci.

Il campo è stato ampliato a 18 squadre per questa stagione solo per ospitare squadre che non hanno avuto l’opportunità di competere in playdown provinciali / territoriali a causa della pandemia.

Koe, che ha vinto l’ultima volta il Brier nel 2019, può diventare il primo vincitore della città natale da quando Brad Gushue ha vinto a St. John’s, NL, nel 2017. Gushue ha difeso la sua corona l’anno successivo e ha vinto anche la scorsa stagione.

Il vincitore del Brier 2021 rappresenterà il Canada al campionato mondiale di curling maschile del 2-11 aprile nello stesso luogo.

Il campione nazionale ottiene anche un posto nelle prove olimpiche a novembre e $ 100.000 della borsa totale di $ 300.000.

Bottcher è stato nominato il vincitore del Ross Harstone sportsmanship award domenica scorsa. Il secondo Brad Thiessen dell’Alberta è stato nominato all-star della prima squadra insieme a Gushue, Braeden Moskowy terzo del Saskatchewan e Ben Hebert al comando dei Wild Card Two.

Koe è stato nominato nella lista delle stelle della seconda squadra con il compagno di squadra BJ Neufeld al terzo, il Canada secondo Brett Gallant e il capo dell’Ontario settentrionale Ryan Harnden.

Kerri Einarson, con sede a Manitoba, ha difeso con successo il suo titolo Scotties Tournament of Hearts il mese scorso nel primo evento nella bolla di Calgary.

Rappresenterà il Canada al campionato mondiale di curling femminile dal 30 aprile al 9 maggio. Quella competizione è prevista per essere il settimo e ultimo evento nell’hub del Canada Olympic Park

#Bottcher #Alberta #batte #Dunstone #del #Saskatchewan #aprire #finale #Brier #con #Koe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *