Canucks in avanti Adam Gaudette ha tirato fuori dall’allenamento con un test COVID-19 positivo

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 7 Secondo

L’attaccante dei Vancouver Canucks Adam Gaudette è stato ritirato dalle prove martedì dopo essere risultato positivo al COVID-19.

L’allenatore Travis Green ha detto che il risultato è tornato a metà della sessione.

“Adam Gaudette ha avuto un test positivo questa mattina, un test COVID, e stiamo seguendo il protocollo NHL e ha lasciato il ghiaccio”, ha detto.

Le regole del campionato richiedono che i giocatori e lo staff siano testati quotidianamente e ogni volta che il test iniziale di un individuo torna positivo, il laboratorio esegue un secondo test sul campione iniziale.

Se il secondo test è negativo, viene raccolto un secondo campione. Se il secondo campione restituisce un risultato positivo, viene considerato un “positivo confermato”.

La lega richiede che le persone che risultano positive al test si autoisolino per 10 giorni e per i contatti stretti si autoisolino per 14 giorni.

Gaudette, 24 anni, ha sette punti (tre gol, quattro assist) in 33 partite con il Vancouver in questa stagione.

Ai Canucks mancava anche Jake Virtanen durante le prove di martedì. Green ha detto che l’ala destra “non si sentiva bene, quindi è rimasto a casa”.

Vancouver (16-18-3) ospiterà mercoledì i Calgary Flames (16-18-3).

Il team sta seguendo i protocolli della NHL nel determinare i prossimi passi, ha detto Green.

“I nostri giocatori vengono testati ogni giorno. Ovviamente siamo stati testati questa mattina e vedremo come questi risultati torneranno quando li avremo di nuovo”, ha detto.

GUARDA | Ero in rete per … la celebrazione hot-stick di Ovechkin:

Nell’episodio 15, Rob Pizzo parla con l’ex portiere dei fulmini Mike McKenna della celebrazione del gol che ha fatto parlare l’intero mondo dell’hockey. 6:57

L’attaccante di Vancouver JT Miller e il difensore Jordie Benn hanno saltato più partite a gennaio dopo essere stati inseriti nell’elenco del protocollo COVID-19 del campionato.

Un giocatore in lista non è necessariamente risultato positivo.

I Montreal Canadiens hanno rinviato quattro partite la scorsa settimana quando sono stati aggiunti alla lista gli attaccanti Jesperi Kotkaniemi e Joel Armia.

Kotkaniemi è stato rimosso dalla lista prima dell’inclinazione dei Canadiens con gli Edmonton Oilers martedì, ma Armia è rimasta.

Qualsiasi assenza correlata a COVID amplierebbe una crisi di infortuni per i Canucks.

Vancouver è ancora senza centro stella Elias Pettersson, che non gioca dal 2 marzo. Green ha detto martedì che l’infortunio non rivelato di Pettersson – riferito essere il suo polso – è stato peggiore di quanto inizialmente pensato e si prevede che salterà “qualche altra partita, almeno . “

#Canucks #avanti #Adam #Gaudette #tirato #fuori #dallallenamento #con #test #COVID19 #positivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *