Come il Canada può vincere un raro posto di calcio maschile olimpico

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 53 Secondo

Questo è un estratto da The Buzzer, la newsletter quotidiana di CBC Sports. Rimani aggiornato su ciò che sta accadendo nello sport iscrivendoti qui.

Un grande passo per il calcio canadese prende il via questa settimana

Il programma nazionale maschile sta per prendere parte a due importanti qualificazioni regionali. Il torneo di qualificazione olimpica per il Nord e Centro America e i Caraibi si apre giovedì in Messico e le partite di qualificazione dell’area per la Coppa del Mondo 2022 iniziano mercoledì prossimo in varie località.

Entreremo in quest’ultimo in modo più dettagliato la prossima settimana, ma per ora ecco cosa sapere sulla qualificazione olimpica:

È passato un po ‘di tempo da quando il Canada ha avuto una squadra di calcio maschile alle Olimpiadi. Non dobbiamo mai preoccuparci della rosa femminile, che farà la sua quarta apparizione consecutiva quest’estate a Tokyo e tenterà il suo terzo podio consecutivo. Ma una squadra maschile canadese non si è qualificata dal 1984 e non ha conquistato una medaglia dal 1904, quando una squadra di club dell’attuale Cambridge, Ontario, vinse l’oro in un evento a tre squadre. L’unica altra apparizione del Canada nel torneo maschile olimpico risale al 1976 a Montreal.

Il torneo deciderà le ultime due voci per Tokyo. Quattordici dei 16 posti nell’evento olimpico maschile sono già occupati. Tutto ciò che resta sono i due assegnati a CONCACAF – l’organo di governo per il Nord e Centro America e i Caraibi. Otto squadre si daranno battaglia a partire da giovedì a Guadalajara e Zapopan, in Messico. Sono divisi in due gruppi e le prime due da ogni avanzamento alle semifinali incrociate (la testa di serie superiore in ogni gruppo gioca la squadra n. 2 nell’altro). I vincitori di quelle semifinali, che si terranno il 28 marzo, andranno alle Olimpiadi. Una finale si giocherà il 30 marzo, ma non ha molta importanza.

Il Canada è nel gruppo più morbido, ma questo non rende più facile raggiungere le Olimpiadi. Dal 1992, quando le Olimpiadi hanno iniziato a limitare il torneo maschile ai giocatori di età inferiore ai 23 anni, 13 dei 14 posti barca CONCACAF sono andati in Messico, Stati Uniti e Honduras. Solo quest’ultimo è nel gruppo del Canada, il che è utile per le possibilità del Canada di finire tra i primi due e avanzare in semifinale. Ma significa anche che, se il Canada sarà in grado di raggiungere le semifinali, probabilmente dovrà battere il Messico o gli Stati Uniti in una partita fai o muori per un posto alle Olimpiadi. Le altre due squadre del gruppo canadese sono El Salvador e Haiti, che hanno una presenza olimpica combinata tra di loro. La prima partita del Canada è venerdì contro El Salvador, seguita da lunedì contro Haiti, quindi la finale della fase a gironi giovedì 25 marzo contro l’Honduras.

I due migliori giocatori del Canada non ci saranno. Il limite di età olimpico avrebbe potuto giocare a favore del Canada perché i campioni delle squadre europee di club Alphonso Davies (Bayern Monaco) e Jonathan David (Lille) hanno rispettivamente 20 e 21 anni. Ma il torneo di qualificazione si sovrappone al primo turno di qualificazione alla Coppa del Mondo, e il programma canadese preferirebbe schierare Davies e David lì.

Un’epidemia di coronavirus è costata al Canada alcuni potenziali giocatori in più. I nove giocatori del Toronto FC elencati nel roster provvisorio di 50 uomini del Canada sono stati esclusi dalla qualificazione olimpica dopo i test positivi al ritiro della squadra della Major League Soccer. Ma l’ultimo roster di 20 uomini, annunciato la scorsa settimana, ha ancora nove giocatori della MLS – cinque dei Vancouver Whitecaps, quattro del CF Montreal – e alcuni che appartengono a squadre di club europee. Leggi di più su chi gioca per il Canada qui.

Il canadese Charles-Andreas Brym attualmente gioca per un club belga. (Liza Rosales / Canada Soccer)

Velocemente…

Un altro canadese ha vinto una medaglia nel campionato del mondo nello sci freestyle. Edouard Therriault ha conquistato l’argento nel big air maschile di oggi ad Aspen. Si unisce a Mikael Kingsbury (oro in moguls e dual moguls), Simon d’Artois e Rachael Karker (argento halfpipe per entrambi) e Megan Oldham (bronzo slopestyle) tra le medaglie ai mondi di quest’anno, che si sono svolti in più località e si sono conclusi oggi . Anche gli eventi finali del campionato del mondo di snowboard sono oggi ad Aspen. Se stai leggendo questo in tempo, puoi prendere il grande spettacolo di uomini e donne dal vivo fino alle 17:00 ET Qui. I canadesi Laurie Blouin, Mark McMorris e Max Parrot si sono qualificati per le finali e possono unirsi a Seb Toutant (slopestyle) ed Eliot Grondin (snowboard cross) come medaglia del campionato mondiale di snowboard 2021 del Canada.

L’impero ha reagito. Dopo aver saltato i playoff per la prima volta in 12 anni e aver registrato un record di sconfitte per la prima volta in 20, i New England Patriots sembrano molto determinati a tornare al potere nella loro seconda stagione AT (After Tom). Da quando la finestra di negoziazione free-agent della NFL si è aperta ieri a mezzogiorno, i Pats avrebbero già concordato accordi con due tight end da regia (Jonnu Smith e Hunter Henry), un buon ricevitore largo (Nelson Agholor), uno dei migliori pass rusher sul mercato (Matt Judon) e una solida difesa difensiva (Jalen Mills). Ottenere risultati difensivi Dont’a Hightower e Patrick Chung di ritorno dai loro opt-out COVID-19 dovrebbero anche aiutare, e Bill Belichick è ancora uno dei migliori allenatori di tutti i tempi. Fintanto che il traballante quarterback Cam Newton può essere meno disastroso rispetto allo scorso anno – o i Pats fanno meglio a qualcuno – il New England dovrebbe tornare subito in lizza per i playoff.

La migliore squadra della NHL è … i Florida Panthers ?! OK, “il migliore” è negli occhi di chi guarda, ma la Florida è ora il numero 1 in classifica generale dopo aver battuto Chicago la scorsa notte per scavalcare gli idioti isolani e gli uragani. Quelle squadre hanno vinto rispettivamente nove e otto di fila, ma i Panthers hanno una serie positiva, vincendo quattro di fila e sei delle ultime sette. Questo tipo di successo non è normale per la Florida, che da allora non ha più vinto una serie di playoff infestato dai ratti correre alla finale della Stanley Cup nel 1996. Ma questa stagione abbreviata sembra piuttosto aperta al momento. Sei squadre (le altre sono le campionesse in carica Tampa Bay, Washington e Toronto) sono a due punti dal primo posto assoluto.

Solo cinque persone hanno segnato più gol della stagione regolare NHL di Alex Ovechkin. Ha messo in buca il suo 717esimo la scorsa notte a Buffalo, eguagliando Phil Esposito per il sesto nella lista di tutti i tempi. Gli unici davanti a Ovechkin ora sono Wayne Gretzky (894), Gordie Howe (801), Jaromir Jagr (766), Brett Hull (741) e Marcel Dionne (731). Se Ovechkin gioca in tutte le 28 partite rimanenti di Washington in questa stagione e mantiene il suo ritmo 2021 di 0,46 gol a partita, finirà la campagna con un gol o due meno di Dionne. Ma, supponendo che la NHL ritorni a un programma completo di 82 partite il prossimo autunno, Ovechkin avrà una buona possibilità di finire quella stagione davanti a tutti tranne Gretzky e Howe.

E infine…

Sta diventando davvero desolante a Buffalo. La sconfitta per 6-0 di ieri sera contro i Capitals di Ovechkin è stata l’undicesima sconfitta consecutiva dei Sabres. Durante questo tratto sono stati esclusi quattro volte e superati da un 47-17 combinato. Buffalo è ora 2-13-2 da quando è tornato dal timeout di due settimane per lo scoppio di un mese fa, abbassando il suo record in questa stagione a 6-17-4, il peggiore in campionato di quattro punti. Inoltre, il giocatore in franchising Jack Eichel è fuori a tempo indeterminato con un problema alla parte superiore del corpo. E, per aggiungere (letteralmente) la beffa al danno, guarda le ultime classifiche di potenza NHL di Buffalo News:

Sei al passo. Ottieni The Buzzer nella tua casella di posta ogni giorno della settimana iscrivendoti di seguito.



#Canada #può #vincere #raro #posto #calcio #maschile #olimpico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *