Conducente della seconda barca nell’incidente di O’Leary condannato per non aver mostrato la luce di navigazione

Visualizzazioni: 35
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 13 Secondo

L’operatore di una delle barche in un incidente mortale del 2019 che ha coinvolto una nave guidata da Linda O’Leary, moglie dell’uomo d’affari e star della reality TV Kevin O’Leary, è stato condannato in contumacia lo scorso settembre per non aver esibito una luce di navigazione, secondo documenti di reato provinciali ottenuti da CBC News.

Richard Ruh di Orchard Park, New York, è stato accusato dopo lo schianto del 24 agosto 2019 sul lago Joseph nella regione di Muskoka a nord di Toronto, che ha ucciso due persone sulla barca su cui si trovava Ruh.

Linda O’Leary, che era alla guida dell’altra barca, è stata accusata di operazioni imprudenti di una nave ai sensi del Canada Shipping Act. Il suo processo inizierà a giugno a Parry Sound, Ontario.

Hanno intentato cause civili anche le famiglie di Gary Poltash, 64 anni, dalla Florida, morto la notte dello schianto, e Susana Brito, 48 anni, di Uxbridge, Ontario, morta giorni dopo a causa delle ferite riportate nello schianto. .

Ruh inizialmente aveva deciso di portare la sua questione in giudizio, ma nel settembre 2020 ha cambiato rotta.

Una copia del biglietto emesso a Ruh il 18 settembre 2019, per non aver mostrato una luce di poppa sulla barca che stava operando. (CBC)

“Piuttosto che tornare in Canada per avere un lungo processo e rivisitare alcuni dei traumi che tutti hanno vissuto per questo, ha scelto di non contestare la questione, il che non significa che si sia dichiarato colpevole”, ha detto l’avvocato di Ruh, Mark Sandler, in un’intervista a CBC News.

Ruh ha presentato una lettera all’ufficio provinciale per i reati di Parry Sound in cui ritirava la sua intenzione di comparire in tribunale.

“A seguito del ritiro della mia notifica, comprendo che sarò ritenuto non contestare l’accusa e che un giudice potrebbe presentare una condanna contro di me”, ha detto Ruh nella lettera del 4 settembre 2020.

Ruh ha ammesso di aver compreso che “la condanna può essere registrata senza che l’accusa abbia chiamato alcuna prova nonostante il fatto che io non presenterò una dichiarazione di colpevolezza o parteciperò a un processo nel merito”.

Una condanna è stata registrata il 15 settembre 2020 e Ruh è stata multata di $ 150 più un supplemento di $ 30.

“Ha scelto di non contestare la questione, il che non significa che si sia dichiarato colpevole”, ha detto l’avvocato di Ruh, Mark Sandler. (CBC)

Disaccordo sul fatto che la condanna giocherà al caso O’Leary

Il regolamenti di collisione Ai sensi del Canada Shipping Act, le luci di navigazione devono essere accese dal tramonto all’alba quando una barca è in acqua e non è ancorata. Il motoscafo che Ruh stava guidando doveva avere una luce bianca a tutto tondo o una luce di testa d’albero e una luce di poppa e luci di posizione accese.

“La realtà è che se stesse affrontando un’accusa grave, o un’accusa più grave, avrebbe dovuto esercitare un’opzione per dichiararsi colpevole o non dichiararsi colpevole”, ha detto Sandler. “Verrebbero chiamate le prove e un giudice prenderà una decisione. Ma poiché si tratta di una questione riservata, potrebbe scegliere di non contestarla”.

Sandler ha detto che non pensa che la condanna della luce di navigazione avrà alcun impatto sull’imminente processo O’Leary o sulle cause civili derivanti dall’incidente.

Linda e Kevin O’Leary, visti agli American Music Awards del 2017 a Los Angeles, erano entrambi sulla barca quando si è schiantato. Linda O’Leary è accusata di operazione imprudente di una nave ai sensi del Canada Shipping Act in relazione all’incidente ed è destinata a essere processata a giugno. (Jordan Strauss / Invision / The Canadian Press)

“Non vedo il legame tra quell’accusa e, in ultima analisi, la causa dell’incidente. Ma spetterà ad altri determinare”, ha detto Sandler.

Altri avvocati non sono d’accordo.

Patrick Brown rappresenta la famiglia di Brito in uno dei cause legali in corso e le controversie tra le persone che erano a bordo, i conducenti e gli armatori delle barche. Si aspetta che la condanna di Ruh aiuti il ​​caso del suo cliente.

“Se la condanna viene stipulata in relazione alla mancata esibizione di una luce severa, allora non potresti entrare in un tribunale civile e indurre le prove a dire che la luce è accesa”, ha detto Brown.

Brown ha detto che avere una condanna sui libri potrebbe aiutare in altre cause legali.

“C’è una presunzione di responsabilità a cui poi l’imputato deve confutare nella causa civile”, ha detto.

Avviso di processo per Ruh. Inizialmente ha deciso di portare la sua questione in giudizio, ma poi ha cambiato idea e ha pagato la multa di $ 150 più un supplemento di $ 30. (CBC)

L’avvocato O’Leary non commenta

L’avvocato penalista di Ottawa Michael Spratt, che non è coinvolto in nessuno dei contenziosi sull’incidente, ha detto che sarà difficile non vedere la condanna come un’ammissione di colpevolezza fino a un certo punto.

“È un po ‘strano che qualcuno accetti la responsabilità, in sostanza, ma non si dichiari colpevole”, ha detto Spratt. “Pagando il biglietto, quello sarà visto come un’ammissione sia al processo civile che a quello per spensieratezza. Ciò potrebbe cambiare le cose.

“Il fatto che la barca colpita dalla signorina O’Leary avesse luci di navigazione accese è un fattore importante sia nell’attribuzione di responsabilità e responsabilità nel procedimento civile. Ma anche un fattore che può giocare nell’accusa di incuria che la signorina O’Leary sta affrontando.”

L’avvocato difensore di Ottawa Michael Spratt, raffigurato nel 2017, che non è coinvolto in nessuna delle controversie relative all’incidente, pensa che la condanna di Ruh possa essere un fattore nelle altre cause legali in corso relative all’incidente. (Marc-André Cossette / CBC)

L’avvocato penalista Karen McArthur, anch’essa non coinvolta in nessuna delle controversie relative all’incidente, afferma che la condanna senza una dichiarazione di colpevolezza è rara e rende le cose un po ‘”torbide” per i casi correlati.

McArthur ha detto che pagando la multa ma non ammettendo alcuna responsabilità nella lettera, Ruh punta sull’ottenere un po ‘di protezione legale.

“Un giudice non può semplicemente dire:” Ebbene, signore, in effetti lei è colpevole perché ha spuntato quella casella “. Un giudice dovrà fermarsi, fare una pausa e considerarlo “, ha detto.

Anche così, ha detto McArthur, se l’avvocato di O’Leary chiama Ruh come testimone, potrebbe usare la condanna per sostenere la difesa del suo cliente.

La collisione è avvenuta vicino a Emerald Island sul lago Joseph, una destinazione popolare nella regione a circa 215 km a nord del centro di Toronto. (CBC)

“L’avvocato di Linda O’Leary direbbe …” Hai ammesso che le tue luci non erano accese. E come ti aspettavi che Linda O’Leary vedesse la tua barca, se le tue luci non erano accese? ” Sei un fattore che contribuisce a questo, e quindi dovrebbe ottenere il beneficio del dubbio “, ha detto McArthur.

In un’e-mail a CBC News, Brian Greenspan, l’avvocato che rappresenta Linda O’Leary per le accuse di Shipping Act, ha detto che non discuterà questioni o prove specifiche prima del processo.

Anche il Public Prosecutions Service del Canada, che sta perseguendo il caso contro Linda O’Leary, ha rifiutato il commento.

GUARDA | La sorella di Suzana Brito dice che la famiglia è ‘all’oscuro’ di quello che è successo in un incidente:

Più di un anno dopo un incidente mortale in barca che ha coinvolto l’imprenditore Kevin O’Leary e sua moglie, i familiari di una delle persone uccise dicono di essere stato informato molto poco di quello che è successo e stanno cercando di ottenere risposte attraverso i tribunali. 2:01

#Conducente #della #seconda #barca #nellincidente #OLeary #condannato #aver #mostrato #luce #navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *