Couche-Tard vende 49 negozi in Oklahoma a Casey’s per $ 39 milioni

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 56 Secondo

Alimentation Couche-Tard Inc. sta cercando di perdere quasi il 4% della sua rete nordamericana iniziando con un accordo per vendere 49 negozi in Oklahoma a Casey’s General Stores Inc. per 39 milioni di dollari USA.

L’operazione include 46 immobili in locazione e tre di proprietà e dovrebbe concludersi entro il 31 luglio.

La società di minimarket con sede in Quebec afferma di aver anche assunto una società di consulenza immobiliare per aiutare con la vendita di altri 306 siti in tutto il Nord America a seguito di una revisione strategica.

“La decisione di cedere negozi selezionati rientra nella strategia di ottimizzazione della rete dell’azienda e segue un processo di pianificazione della rete completo e uniforme iniziato nell’autunno del 2020”, ha dichiarato in una nota il CEO di Couche-Tard Brian Hannasch.

“Attraverso questo processo, abbiamo identificato i siti che non si adattano più ai nostri obiettivi strategici, né dal punto di vista del marchio né dal punto di vista della scala regionale”.

Ha aggiunto che il rivenditore ha identificato molte opportunità di espansione costruendo nuovi negozi, allargandone altri, migliorando la disposizione dei negozi e aumentando le vendite di cibo fresco.

I negozi in vendita includono 269 sedi in 25 stati degli Stati Uniti e 37 siti in sei province del Canada.

L’analista Irene Nattel di RBC Dominion Securities afferma che i 355 negozi, che includono i negozi da vendere a Casey’s General Stores, rappresentano circa il 3,8% della rete di Couche-Tard.

“Dato il valore degli immobili associati ai siti da disinvestire, c’è una forte possibilità che i proventi totali supereranno i 285 milioni di dollari, in particolare se le località in vendita includono località privilegiate nelle aree urbane”, ha scritto in una nota ai clienti.

“Sebbene l’annuncio di questa mattina non sia eccessivamente materiale dal punto di vista finanziario, consideriamo le notizie positivamente. L’operazione di ottimizzazione della rete è coerente con le nostre opinioni positive sull’attenzione del management per l’ottimizzazione dei rendimenti e la volontà di pensare fuori dagli schemi nella sua ricerca di valore per azionisti. “

L’accordo con Casey’s arriva più di un decennio dopo che la catena con sede in Iowa ha respinto un tentativo di acquisizione ostile da parte di Couche-Tard.

Couche-Tard ha più di 14.200 negozi in 26 paesi e territori.

#CoucheTard #vende #negozi #Oklahoma #Caseys #milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *