Djokovic batte il record di Federer per la maggior parte delle settimane come ATP n. 1

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 30 Secondo

Novak Djokovic ha superato Roger Federer per la maggior parte delle settimane al numero 1 della classifica ATP lunedì.

Djokovic è nella sua 311esima settimana al primo posto, uno in più di quanto Federer abbia trascorso lì.

Il 33enne serbo ha raggiunto per la prima volta il numero 1 il 4 luglio 2011, il giorno dopo aver vinto Wimbledon per la prima volta battendo Rafael Nadal in finale. L’ascesa di Djokovic ha rappresentato la prima volta in quasi 7 anni e mezzo che un uomo diverso da Federer o Nadal era il numero 1.

“Ogni atleta al mondo sogna di essere il numero 1 del mondo. Questo è qualcosa che ci dà molte motivazioni”, ha detto allora Djokovic, quando l’ATP ha segnato l’occasione presentandogli una torta a forma di numero ” 1 “nei colori rosso, blu e bianco della bandiera della Serbia. “Quindi alla fine, quando lo fai davvero, e quando sai di essere il migliore, è solo un risultato straordinario.”

Djokovic ha vinto cinque titoli all’All England Club, nove agli Australian Open, tre agli US Open e uno agli Open di Francia.

Il suo totale di 18 trofei del Grande Slam in singolo è dietro solo ai 20 conquistati da Federer e Nadal per il marchio maschile.

Djokovic ha avuto cinque soggiorni separati al numero 1 e ha finito sei stagioni lì, legando per lo più Pete Sampras.

Sampras ha tenuto il record totale di 286 settimane fino a quando Federer lo ha superato nel luglio 2012. Ivan Lendl è quarto con 270 e Jimmy Connors è il prossimo con 268.

L’ATP ha introdotto la sua classifica dei computer nel 1973.

Il campionato di Djokovic a Melbourne Park il mese scorso gli ha assicurato di rimanere numero 1 almeno fino a questa settimana e di rivendicare il possesso esclusivo del record da Federer.

GUARDA | Djokovic supera l’infortunio e conquista la nona corona dell’Australian Open:

Novak Djokovic ha esteso il suo record di titoli agli Australian Open con una vittoria per 7-5, 6-2, 6-2 sul russo Daniil Medvedev. 3:21

‘Sollievo’

Djokovic ha definito il raggiungimento di quel traguardo un “sollievo” e ha detto che gli avrebbe permesso di “concentrare tutta la mia attenzione sugli Slam, soprattutto”.

“Quando vai per la classifica numero 1, devi giocare per tutta la stagione, e devi giocare bene; devi giocare tutti i tornei”, ha detto Djokovic. “I miei obiettivi si adatteranno e cambieranno un po ‘”.

Federer ha recentemente trascorso la settimana al numero 1 nel giugno 2018. All’epoca aveva 36 anni e questo gli consente di detenere ancora il record per l’uomo più anziano che detiene il primo posto.

Il suo quarantesimo compleanno è l’8 agosto.

Dopo due interventi al ginocchio destro nel 2020, Federer è passato più di un anno senza gareggiare. È programmato per tornare in tour al Qatar Open mercoledì.

Con così tanta inattività, Federer è scivolato al numero 6 della classifica di lunedì, scambiandosi il posto con Stefanos Tsitsipas.

#Djokovic #batte #record #Federer #maggior #parte #delle #settimane #ATP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *