Dopo una forte prima stagione, la pallavolo Athletes Unlimited guarda avanti alla seconda campagna

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 39 Secondo

Jordan Larson era un giocatore e allenatore mentre vinceva il campionato inaugurale di un campionato di pallavolo indoor professionale femminile unico incentrato sulle statistiche individuali sui risultati di squadra.

Il due volte giocatore olimpionico statunitense potrebbe avere un terzo ruolo come reclutatore ora che Athletes Unlimited ha annunciato che ci sarà una seconda stagione nel 2022.

L’allenatore Karch Kiraly crede che più giocatori femminili della squadra USA potrebbero scegliere di giocare professionalmente nel loro paese d’origine, almeno part time, e pensa che contatteranno Larson, Karsta Lowe e Tori Dixon per saperne di più sulla stagione di cinque settimane che appena finì a Dallas.

“Penso che questa sia un’opportunità straordinaria”, ha detto Kiraly. “Siamo stati l’unico paese di pallavolo al mondo senza il nostro campionato professionistico. Penso che questo nel lungo periodo, tra cinque, 10, 20 anni, sarà un grande vantaggio”.

Larson non aveva mai vissuto un campionato in cui i giocatori fossero incaricati di redigere, le squadre cambiavano ogni settimana e la classifica aveva i nomi degli atleti anziché delle squadre.

Il 34enne residente in California ed ex campione del Nebraska ha vinto il sistema basato sui punti contro Bethania De La Cruz, un’atleta olimpionica per la Repubblica Dominicana.

Il canadese Brie King si è piazzato terzo, primo tra gli schiacciatori ea soli 15 punti da De La Cruz.

Ai 45 giocatori sono stati garantiti 10.000 $ USA, con la possibilità di bonus e una possibilità a lungo termine di condividere i profitti del campionato. Per Larson, è stato anche un passo nel processo di tentativo di creare una terza squadra olimpica.

“In realtà ho fatto una mini-stagione in Cina prima e sono stato in grado di tornare in nazionale e sapevo cosa dovevo fare per rimettere in sesto il mio fisico”, ha detto Larson. “E quello è stato un sacco di tempo trascorso in sala pesi, e (io) sapevo che la stagione sarebbe stata molto richiesta dal mio corpo con tre partite nel fine settimana e cercando di recuperare un giorno e poi davvero preparati per il prossimo fine settimana “.

Messa a punto per Tokyo

Kiraly ha detto che i tempi del nuovo campionato sono diventati interessanti quando le Olimpiadi di Tokyo sono state rinviate dalla scorsa estate a questa estate. Invece di un anno di attività ridotta che di solito segue le Olimpiadi, il 2021 si è trasformato in un anno per prepararsi ai giochi.

“Non direi che ci fossero preoccupazioni”, ha detto Kiraly. “Immagino che abbia accresciuto la significatività e l’importanza di fornire il miglior allenamento possibile e l’ambiente competitivo per persone come Jordan e Karsta che aspirano agli olimpionici per quest’anno e per la nostra squadra. E penso che Athletes Unlimited lo abbia schiacciato”.

GUARDA | Partita di campionato di pallavolo illimitata atleti

Copertura completa di Athletes Unlimited Volleyball da Dallas. 2:07:41

Le sfide per attirare giocatori di campionati consolidati all’estero sono numerose, a partire dagli stipendi e inclusa la preferenza di alcuni di giocare in campionati tradizionali che durano diversi mesi e campioni della corona.

Altri olimpionici nel roster inaugurale di Athletes Unlimited erano la due volte campionessa olimpica Sheilla Castro del Brasile, la britannica Ciara Michel e Aury Cruz di Porto Rico.

“Avere questa opzione credo sia meravigliosa, soprattutto quando continua su questa strada dove presenta di per sé una buona esperienza e anche una buona preparazione per le cose che si profilano nell’orizzonte della stagione agonistica della nazionale”, ha detto Kiraly. “Non so se sarebbe a tempo pieno, ma scegliere di farlo una volta ogni pochi anni penso che avrebbe molto senso”.

Il co-fondatore e CEO di Athletes Unlimited Jon Patricof non ha detto dove si terrà l’evento 2022. Ha detto che Dallas era una considerazione. Nashville, nel Tennessee, avrebbe dovuto essere il sito prima di una mossa forzata dalla pandemia di coronavirus.

Patricof ha detto che la lega è stata soddisfatta dell’esposizione generata attraverso i canali CBS Sports Network e Fox Sports e sui social media, evidenziata da Facebook e Instagram. Le trasmissioni hanno raggiunto più di 100 paesi.

Il softball è stato il primo sport per Athletes Unlimited lo scorso anno e il campionato prevede di tornare nei sobborghi di Chicago ad agosto. Il campionato di lacrosse femminile inaugurale inizierà a luglio.



#Dopo #una #forte #prima #stagione #pallavolo #Athletes #Unlimited #guarda #avanti #alla #seconda #campagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *