Elliot Page parla di abbracciare pienamente l’identità transgender

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 0 Secondo

Elliot Page ha condiviso com’è stata la vita dopo essere uscito come transgender l’anno scorso, in una storia di copertina per la rivista Time.

L’attore canadese nominato all’Oscar, 34 anni, ha detto che passare del tempo in quarantena durante la pandemia lo ha aiutato ad accettare la sua identità di genere e guarda al futuro.

“Sono davvero entusiasta di recitare, ora che sono pienamente quello che sono, in questo corpo”, ha detto Page nell’intervista. “Indipendentemente dalle sfide e dai momenti difficili di questo, niente equivale a sentire come mi sento ora”.

Ha ricordato di aver conosciuto la sua vera identità all’età di nove anni quando sua madre gli ha permesso di tagliarsi i capelli corti e ha parlato della felicità che prova di avere di nuovo i capelli corti.

L’attore, noto per il suo ruolo nominato all’Oscar in Juno, così come Inception e, più di recente, The Umbrella Academy, ha detto che quando è uscito sui social media come transgender, sapeva che ci sarebbero state reazioni sia negative che positive.

Ha detto che si aspettava sostegno e amore ma anche “una quantità enorme di odio e transfobia, aggiungendo:” Questo è essenzialmente quello che è successo “.

#Elliot #Page #parla #abbracciare #pienamente #lidentità #transgender

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *