Estee Lauder acquisterà Deciem, azienda canadese di prodotti per la cura della pelle dietro il marchio The Ordinary

Visualizzazioni: 25
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 2 Secondo

La Estee Lauder Cos Inc. ha raggiunto un accordo per l’acquisto della società canadese di prodotti per la cura della pelle Deciem Beauty Group Inc. con una valutazione di 2,2 miliardi di dollari.

L’accordo vedrà Estee Lauder acquistare la società con sede a Toronto dietro il famoso marchio di prodotti per la cura della pelle The Ordinary in due fasi.

Estee Lauder ha affermato che la prima fase dell’accordo, che dovrebbe concludersi entro il 30 giugno, vedrà la società aumentare la propria partecipazione in Deciem al 76% dal 29% per 1 miliardo di dollari.

La multinazionale americana produttrice di prodotti per la cura della pelle, del trucco, delle fragranze e dei capelli ha dichiarato di aver accettato di acquistare gli interessi rimanenti dopo un periodo di tre anni per un importo da determinare in base alle prestazioni future di Deciem.

Ha detto che Deciem, che si fa chiamare The Abnormal Beauty Company, è un “rivoluzionario del settore con un approccio incentrato sul consumatore”.

Fondato dal compianto Brandon Truaxe

L’azienda per la cura della pelle è stata fondata nel 2013 dal compianto Brandon Truaxe, uno scienziato informatico e imprenditore di cosmetici.

Mentre sovrintendeva all’investimento iniziale di Estee Lauder in Deciem 2017, i rapporti tra le società sono diventati tesi l’anno successivo dopo che Truaxe ha dichiarato che avrebbe chiuso i negozi “grave attività criminale” da parte dei dipendenti.

L’azienda per la cura della pelle è stata fondata nel 2013 dal compianto Brandon Truaxe, uno scienziato informatico e imprenditore di cosmetici. (The Canadian Press)

Le chiusure hanno suscitato proteste da parte dei fan di Deciem e il colosso della bellezza Estee Lauder lo ha portato in tribunale e alla fine lo ha rimosso dalla leadership della compagnia.

Nicola Kilner, co-fondatore e CEO di Deciem, ha dichiarato in una dichiarazione che Truaxe sognava che Estee Lauder sarebbe stata la “casa per sempre” per l’azienda canadese di prodotti per la cura della pelle.

In un’e-mail di follow-up, ha detto che il 2018 è stato un “anno molto difficile” per Deciem, che ha dovuto affrontare “avversità per cui nessuna azienda vuole prepararsi”.

La compagnia “ha sempre immaginato” il ritorno di Truaxe

Tuttavia, Kilner ha detto che Truaxe è stato ispirato da Leonard Lauder, erede del gigante dei cosmetici, e “in soggezione per l’approccio familiare che Lauder ha nei confronti degli affari”.

“Anche se abbiamo vissuto questo momento difficile in cui Brandon si è allontanato per un breve periodo, abbiamo sempre immaginato che tornasse a Deciem e portasse avanti la magia”, ha detto. “Purtroppo questo non è stato possibile.”

Truaxe è morta nel 2019 all’età di 40 anni.

Nel frattempo, nonostante Estee Lauder, con sede a New York, abbia acquistato la società canadese, Kilner ha detto che Deciem rimarrà “saldamente radicato” in Canada.

“Non ci saranno modifiche al nostro [headquarters] location, laboratorio o produzione “, ha detto.” La struttura del team a Deciem non cambierà “.

La traiettoria di crescita come risultato della partnership significa che la società di prodotti per la cura della pelle guarderà alla “iperespansione” del personale nei suoi nuovi mercati, tra cui India, Emirati Arabi Uniti e Malesia, ha aggiunto Kilner.

Fabrizio Freda, presidente e CEO di Estee Lauder, ha affermato che Deciem ha coltivato marchi autentici con prodotti indispensabili e altamente efficaci e uno stile di comunicazione unico e coinvolgente.

“I prodotti principali dell’azienda, l’innovazione desiderabile e l’approccio high-touch rivolto al digitale e al consumatore sono stati fondamentali per il suo successo”, ha affermato in una nota. “Siamo entusiasti di ciò che ci riserva il futuro”.

Estee Lauder ha affermato che dal suo investimento iniziale nel giugno 2017, Deciem è cresciuto rapidamente, raggiungendo un fatturato netto per i 12 mesi terminati il ​​31 gennaio 2021, di circa 460 milioni di dollari.

Non è chiaro come i fan risponderanno alla vendita

Deciem ha guadagnato un seguito per la sua posizione nel settore come l’antitesi della maggior parte dei marchi di prodotti per la cura della pelle. I prodotti sono disponibili in una semplice confezione bianca con nomi dal suono scientifico e cartellini dei prezzi che sono molto più economici dei concorrenti.

I prodotti dell’azienda, in particolare la famosa linea The Ordinary, sono stati pubblicizzati da celebrità come Kim Kardashian.

Non è chiaro come i fan di Deciem risponderanno alla società venduta al colosso dei cosmetici, data la posizione di Deciem come alternativa alla grande bellezza.

Kilner ha detto che Deciem continua a sfidare l’aspetto della cura della pelle “di lusso”.

“Il lusso non può più essere definito dalla fascia di prezzo”, ha detto.

“La qualità e l’innovazione di un prodotto parlano del suo successo.” Kilner ha aggiunto: “Siamo entusiasti di esserci infiltrati in un conglomerato rispettato come (Estee Lauder) con la nostra continua missione di portare trasparenza e autenticità nel settore della cura della pelle”.

#Estee #Lauder #acquisterà #Deciem #azienda #canadese #prodotti #cura #della #pelle #dietro #marchio #Ordinary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *