Hillary Clinton scriverà un romanzo con l’autore canadese Louise Penny

Visualizzazioni: 14
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 12 Secondo

L’ex segretario di stato americano Hillary Clinton sta collaborando con la sua amica, la scrittrice canadese Louise Penny, per scrivere un thriller politico.

Il libro, da chiamare Stato di terrore, seguirà un segretario di stato alle prime armi che sta lavorando nell’amministrazione di un politico rivale e sta cercando di risolvere un’ondata di attacchi terroristici. Il romanzo uscirà il 12 ottobre e sarà pubblicato congiuntamente dall’editore di Clinton, Simon & Schuster, e da Penny’s, St. Martin’s Press.

“Scrivere un thriller con Louise è un sogno che si avvera”, ha detto la Clinton del suo co-sceneggiatore di Knowlton, Que., in una dichiarazione martedì. “Ho apprezzato tutti i suoi libri e i loro personaggi così come la sua amicizia. Ora stiamo unendo le nostre esperienze per esplorare il complesso mondo della diplomazia e del tradimento ad alto rischio. Non tutto è come appare per la prima volta.”

Penny è un autore pluripremiato i cui romanzi includono Il mese più crudele e Il racconto brutale.

In una dichiarazione, ha detto che non poteva “dire di sì abbastanza velocemente” alla possibilità di lavorare con Clinton.

“Che esperienza incredibile, entrare nel Dipartimento di Stato. All’interno della Casa Bianca. Nella mente del Segretario di Stato mentre esplodono crisi ad alto rischio”, ha detto. “Prima di iniziare, abbiamo parlato del suo periodo come segretaria di stato. Qual è stato il suo peggior incubo? Stato di terrore è la risposta. “

Non l’unico romanziere della famiglia

La scrittura di fiction e gli scenari peggiori sono diventati il ​​passatempo preferito di Clinton e di suo marito, l’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Ha collaborato con James Patterson al cyber thriller venduto da un milione di copie Il presidente è scomparso, e su un nuovo romanzo, La figlia del presidente, che esce a giugno.

Hillary Clinton, segretario di stato durante il primo mandato di Barack Obama da presidente, ha scritto una manciata di opere di saggistica. Includono il libro di memorie Storia vivente e Scelte difficili, che ha coperto il suo tempo con Obama, che l’ha sconfitta nelle primarie presidenziali democratiche del 2008. Quello che è successo si è concentrata sulla sua straordinaria perdita contro Donald Trump nelle elezioni del 2016.

Stato di terrore sembra attingere non solo ai suoi anni come Segretario di Stato, ma anche ai suoi pensieri sulla politica estera “America First” dell’amministrazione Trump.

Secondo Simon & Schuster e St. Martin’s, il personaggio principale è “incaricato di mettere insieme una squadra per svelare la cospirazione mortale, uno schema attentamente progettato per trarre vantaggio da un governo americano pericolosamente fuori dal mondo e fuori dal potere nei luoghi in cui conta di più. “

#Hillary #Clinton #scriverà #romanzo #con #lautore #canadese #Louise #Penny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *