I club della divisione BC di WHL sono autorizzati a giocare a Kamloops, bolle di Kelowna

Visualizzazioni: 13
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 32 Secondo

La Western Hockey League ha annunciato martedì di aver ottenuto l’approvazione dall’ufficio sanitario provinciale della BC per giocare in ambienti con bolle a Kamloops e Kelowna in questa stagione.

La lega ha dichiarato in un comunicato che la divisione BC della WHL inizierà a giocare il 26 marzo.

L’annuncio della lega arriva il giorno dopo che il ministro della Salute della BC, Adrian Dix, ha detto che è stato approvato un piano in linea di principio per consentire alla lega di riprendere il gioco nella provincia durante la pandemia COVID-19.

Le squadre delle altre tre divisioni del campionato sono già state autorizzate a giocare dai governi statali e provinciali e dalle autorità sanitarie pubbliche.

I Kamloops Blazers, Prince George Cougars e Vancouver Giants avranno sede a Kamloops.

I Kelowna Rockets e i Victoria Royals giocheranno a Kelowna.

Le squadre potranno viaggiare direttamente tra le città hub per le partite, senza soste intermedie. Non saranno ammessi spettatori nelle arene.

La lega ha detto che un programma di 24 partite per la divisione BC sarà annunciato in un secondo momento.

I giocatori e lo staff inizieranno l’auto-quarantena sabato e poi riferiranno alla rispettiva bolla il 13 marzo, dove saranno tenuti a sottoporsi al test COVID-19 all’arrivo seguito da un ulteriore periodo di quarantena.

I giocatori e lo staff saranno quindi sottoposti a un secondo test COVID-19 prima di essere autorizzati a impegnarsi in qualsiasi attività di squadra.

Screening COVID regolare

La lega ha detto che lo screening COVID-19 per tutti i giocatori, il personale della squadra e gli ufficiali si svolgerà anche su base giornaliera, compresi i controlli regolari della temperatura. Agli allenatori sarà richiesto di indossare sempre le maschere, anche durante gli allenamenti e mentre sono dietro la panchina durante le partite.

“Il WHL apprezza la collaborazione che abbiamo ricevuto dall’ufficiale sanitario provinciale e dai funzionari sanitari in BC mentre lavoriamo per un ritorno sicuro a giocare nella divisione BC”, ha detto in un comunicato il commissario WHL Ron Robison. “Con i nostri ampi protocolli e le approvazioni necessarie ora in atto, non vediamo l’ora di iniziare a giocare negli hub di Kamloops e Kelowna.

“Siamo entusiasti di avere ora tutte e quattro le divisioni WHL che tornano a giocare poiché il nostro obiettivo sin dall’inizio era quello di offrire una stagione per tutti i nostri giocatori”.

L’inizio della stagione 2020-21 WHL è stato ritardato a causa della pandemia COVID-19. Il gioco è finalmente iniziato il 26 febbraio con le squadre della lega con sede ad Alberta.

Le squadre della divisione statunitense inizieranno il 19 marzo mentre la divisione orientale, con squadre con sede in Saskatchewan e Manitoba, è stata autorizzata a giocare in un ambiente a bolle.

La Quebec Major Junior Hockey League è stata l’unica lega della Canadian Hockey League ad iniziare la sua stagione nel suo periodo tradizionale, ma i problemi legati alla pandemia hanno causato diverse interruzioni.

L’Ontario Hockey League deve ancora annunciare i piani per una stagione.

#club #della #divisione #WHL #sono #autorizzati #giocare #Kamloops #bolle #Kelowna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *