I Kielburgers testimoniano in commissione mentre i parlamentari indagano sulle operazioni di WE Charity

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 9 Secondo

Craig e Marc Kielburger stanno testimoniando davanti a una commissione parlamentare mentre i membri del Parlamento continuano a indagare sulle operazioni di WE Charity e su un accordo federale da allora annullato per far sì che gestisca un programma di borse di studio.

L’aspetto dei fratelli era stato messo in dubbio dopo uno straordinario scambio di battute con i parlamentari la scorsa settimana sulle loro condizioni per rispondere alla convocazione del comitato.

I Kielburgers dovrebbero apparire per tre ore. Ci si aspetta che i parlamentari li interroghino sulla decisione del governo liberale dello scorso anno di far loro gestire un programma studentesco-volontario multimilionario, che da allora è stato cancellato.

Quell’accordo avrebbe visto NOI pagare fino a 43,5 milioni di dollari per eseguire il programma che coprirà fino a 5.000 dollari di costi per l’istruzione per gli studenti che si sono offerti volontari durante la pandemia COVID-19.

Il programma è stato annullato a seguito di accuse di conflitto di interessi a causa di stretti legami tra l’organizzazione WE e il primo ministro Justin Trudeau, l’ex ministro delle finanze Bill Morneau e membri delle loro famiglie.

I membri del comitato dovrebbero anche interrogare i Kielburgers sulle operazioni complessive di WE, che include un numero di organizzazioni diverse in numerosi paesi e coinvolge sia attività di beneficenza che a scopo di lucro.

#Kielburgers #testimoniano #commissione #mentre #parlamentari #indagano #sulle #operazioni #Charity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *