I Maple Leafs abbandonano Canadiens mentre Jack Campbell rimane perfetto con la decima vittoria consecutiva

Visualizzazioni: 2
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 4 Secondo

Mitch Marner aveva bisogno di tutte le sue dita per salutare l’impressionante risultato di Jack Campbell.

Il portiere dei Maple Leafs ha effettuato 32 parate per la decima vittoria consecutiva record di franchigia mercoledì, quando Toronto ha sconfitto i Montreal Canadiens 3-2.

Dopo essere stati assaliti dal cicalino finale per festeggiare, Campbell e Marner hanno condiviso un momento speciale in cui l’ala stella contava ogni vittoria con un ampio sorriso.

“Era un grande amico – nemmeno un compagno di squadra – un vero, grande amico”, ha detto Campbell. “Abbiamo così tanti di quei ragazzi. Siamo un gruppo affiatato.

“E ‘stato piuttosto bello … un momento che non dimenticherò mai.”

GUARDA | Campbell sharp nella decima vittoria consecutiva:

Toronto batte Montreal 3-2, Auston Matthews e Zach Hyman registrano 2 punti a testa. 1:17

La serie di vittorie di Campbell supera il precedente punteggio di Leafs che condivideva con Felix Potvin (1993-94), Jacques Plante (1970-71) e John Ross Roach (1924-25). Anche la serie di nove partite di Potvin è arrivata all’inizio della stagione.

“Così felice per lui”, ha detto il centro di Toronto Auston Matthews, che ha anche mostrato un sorriso e ha avuto una parola privata con Campbell dopo la partita. “È una persona così straordinaria.

“Porta molta gioia nella vita di tutti negli spogliatoi”.

Il 29enne ex prescelto al primo turno ha vissuto molte difficoltà all’inizio della sua carriera, ma ha trovato casa a Toronto ed è attualmente l’opzione di piega numero 1 della squadra con Frederik Andersen che continua a curare un fastidioso infortunio alla parte inferiore del corpo.

“È importante dare a Jack il suo momento”, ha detto l’allenatore della Leafs Sheldon Keefe di un giocatore che ha dovuto gestire una gamba dolorante per gran parte della stagione. “Ne ha passate tante e ha lavorato molto duramente”.

Matthews, con il suo miglior 28esimo in NHL della campagna, e Zach Hyman hanno segnato un gol e un assist ciascuno per Toronto (27-10-3), mentre TJ Brodie ha segnato il suo primo in bianco e blu.

I Leafs, che hanno vinto cinque vittorie consecutive e sono 8-0-1 negli ultimi nove, ora guidano i Winnipeg Jets di sette punti in cima alla North Division con sede in Canada.

Corey Perry ha risposto con entrambi i gol per Montreal (17-10-9), che ha ottenuto 29 fermate da Jake Allen.

“E ‘vicino”, ha detto Perry di ciò che ha separato i rivali Original Six. “Siamo proprio lì. Dobbiamo continuare a spingere un po ‘più forte”.

GUARDA | Matthews, Hyman aiutano Leafs down Canadiens:

Jack Campbell fa 32 parate per la sua decima vittoria consecutiva record di franchigia quando i Maple Leafs hanno sconfitto i Canadiens 3-2. 1:03

I Leafs erano senza William Nylander per il gioco a causa dell’esposizione con un possibile caso positivo di COVID-19. Alexander Barabanov ha preso il suo posto nella formazione.

Keefe ha detto che i Leafs hanno saputo intorno a mezzogiorno che potrebbe esserci un problema con Nylander e ha accreditato l’ala per essere stata in prima linea sulla situazione.

“Will non ha infranto nessun protocollo né fatto nulla al di fuori delle regole”, ha detto l’allenatore. “È una situazione molto sfortunata.”

Dopo aver subito un arresto COVID-19 il mese scorso che ha visto quattro partite rinviate con due giocatori in protocollo, i Canadiens erano meno il portiere titolare Carey Price a causa di un infortunio non rivelato.

Montreal ha anche annunciato che Brendan Gallagher è stato messo in riserva per infortunio a lungo termine con un pollice fratturato subito nella vittoria per 3-2 ai supplementari di lunedì contro gli Edmonton Oilers che manterrà il grintoso attaccante fuori dalla formazione almeno sei settimane.

Dopo che le squadre si sono scambiate gol all’inizio del primo mercoledì, Brodie ha segnato il suo primo gol con Toronto da quando ha firmato in free agency. Il tiro di Barabanov che andava a lato è andato fuori un paio di giocatori davanti e dritto a Brodie per lui per aprire il suo account al 2:32 del terzo.

“Ci è voluto un po ‘più di quanto avrei voluto”, ha detto il difensore. “Ma sicuramente vuoi che significhi qualcosa.”

GUARDA | Cosa cercare dai team canadesi alla scadenza commerciale:

Rob Pizzo della CBC Sports si rivolge a Justin Bourne, Greg Wyshynski e David Amber per fissare la scadenza commerciale NHL di questa stagione. 9:19

I Leafs hanno avuto un paio di occasioni per arrivare al 3-1 prima che Joel Edmundson si avvicinasse dall’altra parte su un tiro che trovava ferro.

Toronto è salito di due alle 10:21 quando Hyman ha battuto a casa un rimbalzo di Matthews per il suo 13 °. Perry ha segnato il suo nono con 2:15 rimasti nel regolamento e Allen in panchina per un attaccante in più per ridurre il deficit di nuovo a uno, ma Campbell ei suoi compagni di squadra hanno resistito fino a tardi per incidere il nome del portiere nella storia di Leafs.

“Vincerne 10 di fila o solo una vittoria è un grosso problema perché è un campionato difficile”, ha detto Campbell. “Hai bisogno di tutti per vincere, ed è quello che abbiamo ottenuto.

“E ‘super speciale e un onore e qualcosa su cui potrò guardare indietro prima o poi, ma adesso è solo tornato a lavorare e cercare di migliorare”.

Campbell composto in 2a

I Leafs, che sono migliorati fino a 4-1-0 contro i Canadiens e lunedì visiteranno Montreal per il sesto di 10 incontri tra le squadre, hanno aperto le marcature a 54 secondi dal primo quando Matthews ha ingannato Allen in modo avvolgente con il primo tiro della notte .

I Canadien sono tornati anche poco dopo quando Nick Suzuki ha ritardato in cima allo slot e ha fatto scivolare un passaggio basso verso un Perry completamente aperto a 2:15.

Il power play di Toronto, che ha ottenuto un allungamento 0 su 29 quando Matthews ha segnato il vincitore a Calgary lunedì, ha avuto un vantaggio di 5 contro 3 per 53 secondi più tardi nel periodo, ma non è stato in grado di trovare la distanza prima di Jake Muzzin ha colpito il palo dietro Allen con Montreal solo un uomo.

I Leafs hanno avuto un netto vantaggio territoriale nel primo periodo prima che la situazione si sia ribaltata drasticamente nel secondo.

Campbell era sotto assedio mentre i Canadiens avevano un vantaggio di 12-1 fino a quando il giocatore blu di Toronto Zach Bogosian ha testato Allen in basso. Il netminder di Montreal ha poi eliminato uno sforzo di John Tavares con un 2 contro 1 prima di impadronirsi dell’unica volta di Brodie.

I Canadien non sono riusciti a connettersi al loro primo gioco di potere quando Matthews è stato fischiato per aver sgraziato Perry con meno di cinque minuti dalla fine. Campbell ha poi negato Jonathan Drouin in fuga e Tyler Toffoli non ha potuto bloccare il rimbalzo mentre gli ospiti hanno battuto Toronto 17-4 nel periodo centrale.

“Ringraziamo i nostri ragazzi per non crollare sotto quella pressione”, ha detto Keefe. “[Campbell] essere lì e stare in piedi ci dà la possibilità di riunirci “.

Non diversamente dalle sue nove precedenti partenze per il 2021.

#Maple #Leafs #abbandonano #Canadiens #mentre #Jack #Campbell #rimane #perfetto #con #decima #vittoria #consecutiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *