I Toronto Six cadono contro il Boston Pride nella semifinale della NWHL Isobel Cup

Visualizzazioni: 13
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 8 Secondo

Il Boston Pride è passato alla finale della Isobel Cup della NWHL con una vittoria in semifinale per 6-2 venerdì sull’espansione Toronto Six.

Boston affronta il vincitore della successiva semifinale di venerdì tra i Minnesota Whitecaps e il Connecticut Whale nella partita di campionato di sabato alla Warrior Ice Arena.

Tereza Vanisova, Jillian Dempsey, Mary Parker e McKenna Brand avevano ciascuno un gol e un assist per il Pride sul ghiaccio di casa.

Anche Mallory Souliotis e Sammy Davis hanno segnato per i padroni di casa. Il portiere di Boston Lovisa Selander della Svezia ha effettuato 23 parate per la vittoria.

Mikyla Grant-Mentis ha guidato Toronto con un gol e un assist. Anche Breanne Wilson-Bennett ha segnato per i Sei.

La star di Toronto Elaine Chuli ha fermato 19 colpi su 25. È stata sostituita nel terzo periodo da Samantha Ridgewell, che ha affrontato zero colpi.

La NWHL intendeva completare una stagione regolare abbreviata e la Isobel Cup tra il 23 gennaio e il 5 febbraio alla Herb Brooks Arena di Lake Placid, NY

Quando il campionato ha sospeso la stagione il 3 febbraio a causa di diversi test positivi per il virus COVID-19, i Sei erano 4-1-1. Toronto era la testa di serie migliore quando la Isobel Cup è ripresa venerdì.

#Toronto #cadono #contro #Boston #Pride #nella #semifinale #della #NWHL #Isobel #Cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *