Il campione olimpico di lancio del martello Nazarov ottiene il divieto di doping di 2 anni

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:54 Secondo

Il campione olimpico di lancio del martello Dilshod Nazarov del Tagikistan ha ricevuto un divieto di doping retrodatato di due anni, ha detto giovedì l’Athletics Integrity Unit (AIU), e non sarà in grado di difendere il suo titolo alle Olimpiadi di Tokyo di quest’anno.

L’AIU ha affermato in un comunicato che i campioni del 38enne dei campionati del mondo 2011 a Daegu, in Corea del Sud, in cui si è classificato 10 °, erano stati nuovamente testati e contenevano una sostanza proibita. È stato bandito a partire dal 24 settembre 2019.

Tutti i suoi risultati tra il 29 agosto 2011 e il 29 agosto 2013 sono ora squalificati e Nazarov non potrà competere ai Giochi di Tokyo che inizieranno il 23 luglio.

Nazarov ha vinto la gara di martello maschile olimpica a Rio 2016 per conquistare la prima medaglia d’oro del paese dell’Asia centrale da quando ha ottenuto l’indipendenza con il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991.

Ha vinto l’argento ai campionati del mondo 2015 e l’oro ai Giochi asiatici nel 2006, 2010 e 2014.

#campione #olimpico #lancio #del #martello #Nazarov #ottiene #divieto #doping #anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *