Il Canada aggiunge 259.000 posti di lavoro a febbraio, il maggiore aumento da settembre

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:53 Secondo

Il Canada ha aggiunto 259.000 posti di lavoro a febbraio, recuperando la maggior parte dei posti di lavoro persi nei due mesi precedenti, ha detto venerdì Statistics Canada.

È il maggiore aumento da settembre 2020.

Il tasso di disoccupazione si attesta all’8,2 per cento, in calo dal 9,4 per cento.

I risultati hanno ampiamente superato le aspettative degli analisti di 75.000 posti di lavoro aggiunti e un tasso di disoccupazione del 9,2%.

Rispetto a 12 mesi prima, c’erano 599.000 persone in meno occupate e 406.000 persone in più che lavoravano meno della metà del loro normale orario.

Sia il lavoro a tempo parziale che quello a tempo pieno sono aumentati, mentre il numero di lavoratori autonomi è rimasto invariato.

Tra i lavoratori che hanno lavorato almeno la metà del loro normale orario, il numero che lavora in luoghi diversi da casa è aumentato di 600.000 con la riapertura di scuole e altri luoghi di lavoro in diverse province, ha detto l’agenzia.

#Canada #aggiunge #posti #lavoro #febbraio #maggiore #aumento #settembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *