Il capo della polizia di Lethbridge sospende 5 agenti nell’indagine sui meme

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 16 Secondo

Cinque agenti di polizia di Lethbridge, Alta., Sono stati sospesi con lo stipendio nell’ambito di un’indagine sulla circolazione di immagini inappropriate, secondo un’e-mail ottenuta da CBC News.

L’inchiesta è stata soprannominata internamente “MemeGate”, secondo fonti a conoscenza della situazione.

Diversi meme sono stati diffusi tra gli ufficiali del servizio di polizia di Lethbridge (LPS) che erano irrispettosi nei confronti dell’ottone LPS e del MLA dell’NDP Shannon Phillips, secondo quelle fonti, che hanno parlato a CBC News a condizione di anonimato.

L’indagine è iniziata nel 2018 e la scorsa settimana il capo dell’LPS Shahin Mehdizadeh ha inviato un’e-mail a tutto il personale annunciando le sospensioni.

“Ad oggi cinque dipendenti sono stati sollevati dai loro doveri”, ha scritto Mehdizadeh.

“Questo file sarà dannoso per LPS, tuttavia dobbiamo garantire la trasparenza del processo per l’interesse pubblico e anche l’integrità dell’organizzazione”.

È l’ultima rivelazione che coinvolge Phillips e la polizia di Lethbridge. Sono stati due agenti di polizia disciplinato per lo spionaggio coinvolgendo Phillips e altri cinque sono sotto inchiesta per aver presumibilmente cercato le sue informazioni private sui database della polizia senza apparente giustificazione investigativa.

L’LPS non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

“Meme militia”

La polizia di Edmonton sta gestendo le indagini che hanno coinvolto accuse di comportamento screditabile, insubordinazione e negligenza, secondo fonti a conoscenza del caso.

CBC News non ha visto nessuno dei meme, ma alcuni sono stati descritti da coloro che l’hanno fatto.

Presumibilmente lo sono una serie di foto distribuite da un gruppo definito la “milizia meme”.

Diversi hanno coinvolto i volti dell’allora capo Rob Davis e del vice capo Scott Woods inseriti in varie immagini, tra cui alcune del Toy Story film. Davis è stato raffigurato come Buzz Lightyear mentre Woods era Woody.

Le immagini hanno coinvolto critiche dei leader e sono state descritte dai dipendenti di LPS come umilianti, offensive e tossiche.

Secondo le fonti, alcuni dei meme sono stati pubblicati e fatti circolare su telefoni emessi da LPS e mentre gli agenti erano in servizio.

‘Tempi duri’ avanti

Nella sua e-mail, il capo ha informato i dipendenti di LPS che il servizio sta attraversando “periodi difficili”.

Mehdizadeh ha detto che si assicurerà che i cinque ufficiali sospesi “abbiano il supporto di cui hanno bisogno mentre si muovono attraverso il processo”.

Il capo ha detto che avrebbe adottato un “approccio equilibrato per andare avanti con questo file” e che la “gravità” del file sarebbe stato considerato.

LPS ha visto la sua parte di controversie di recente.

Due ufficiali – Const. Keon Woronuk e Sgt. Jason Carrier – sono stati recentemente puniti per spionaggio che ha coinvolto Shannon Phillips, MLA dell’NDP, che all’epoca era il ministro dell’ambiente e dei parchi.

Woronuk e Carrier hanno fotografato Phillips mentre incontrava due persone in un ristorante locale di Lethbridge. Le foto sono state pubblicate online con una didascalia che diceva “l’ipocrita preferito di tutti”.

Dopo il pasto, Woronuk ha eseguito una ricerca sulla targa degli ospiti di Phillips e ha tentato di seguirli prima di perdere il veicolo a un semaforo rosso.

Woronuk e Carrier sono appassionati di fuoristrada che si sono opposti al piano di Phillips di eliminare gradualmente l’uso dei veicoli fuoristrada (OHV) sui sentieri designati nel Castle Provincial Park.

Entrambi gli ufficiali sono stati disciplinati e degradati per la loro cattiva condotta. Phillips fa appello dopo che il Law Enforcement Review Board ha definito il processo disciplinare “contaminato, imperfetto e grossolanamente inadeguato”.

La scorsa settimana, CBC News ha riferito che un dipendente civile di LPS e cinque ufficiali – tra cui un vice capo e un sergente del personale – hanno avuto accesso alle informazioni personali su Phillips quando era ministro dell’ambiente, ma nessuno scopo investigativo è stato dato per nessuna delle ricerche, secondo l’interno. documenti.

Mehdizadeh ha definito le accuse contro i dipendenti delle forze dell’ordine “molto serie” e ha affermato di essere impegnato a cooperare pienamente con gli investigatori dell’Alberta Serious Incident Response Team (ASIRT), che stanno esaminando tutte le ricerche condotte su Phillips.

Richiedere un’azione

La forza è stata anche oggetto di recente esame quando il CBC News ha riferito che un ispettore LPS in pensione, che era a capo di un gruppo di difesa delle vittime, aveva una relazione sessuale con un cliente – un sopravvissuto alla violenza domestica – che ha detto che la loro relazione non era consensuale.

Quando la donna si è recata al servizio di polizia per lamentarsi, gli amici e gli ex colleghi dell’uomo sono stati inizialmente incaricati di indagare su di lui – con la donna che ha affermato di essere sprezzante e di essere preoccupata per un potenziale conflitto di interessi.

Coaldale RCMP è ora responsabile di tale indagine.

Con tutte le recenti controversie su LPS, la scorsa settimana è stato coinvolto il ministro della giustizia dell’Alberta Kaycee Madu.

Martedì Madu ha incontrato il capo e il presidente della commissione di polizia. In seguito a quell’incontro, Madu ha detto che si aspettava che fosse intrapresa un’azione immediata alla luce delle accuse di cattiva condotta degli ufficiali e stava valutando un intervento del governo se il seguito da parte di LPS non fosse soddisfacente.

#capo #della #polizia #Lethbridge #sospende #agenti #nellindagine #sui #meme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *