Il centro di calore Meyers Leonard usa insulti antisemiti sullo streaming di videogiochi

Visualizzazioni: 33
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 35 Secondo

Meyers Leonard dei Miami Heat ha usato un insulto antisemita mentre giocava a un videogioco che era stato trasmesso in live streaming, spingendo sia la squadra che l’ufficio NBA ad aprire rapidamente le indagini sulla questione.

Il video ha iniziato a circolare ampiamente sui social media martedì pomeriggio. Gli Heat, che erano nell’ultimo giorno della loro pausa All-Star e non riprenderanno formalmente gli allenamenti fino a mercoledì, non hanno avuto commenti immediati.

“Siamo appena venuti a conoscenza del video e stiamo raccogliendo ulteriori informazioni”, ha detto il portavoce della NBA Mike Bass. “L’NBA condanna inequivocabilmente tutte le forme di incitamento all’odio”.

Leonard, un centro di 7 piedi nella sua nona stagione NBA, ha subito un infortunio alla spalla di fine stagione a gennaio ed è apparso in sole tre partite per gli Heat quest’anno. Potrebbe diventare un free agent quest’estate; gli Heat hanno un’opzione di squadra su di lui per la prossima stagione del valore di circa $ 10 milioni.

2a volta al centro della controversia

Questa è la seconda volta negli ultimi mesi che Leonard è stato al centro di una polemica.

La maggior parte dei giocatori e degli allenatori ha scelto di inginocchiarsi la scorsa estate per la riproduzione degli inni nazionali statunitensi e canadesi quando la stagione NBA è ripresa all’interno di una bolla al Walt Disney World nella Florida centrale. Leonard invece si alzò, la mano sul cuore, e lo fece con il supporto dei compagni di squadra di Heat.

“Sono un essere umano compassionevole e amo veramente tutte le persone”, ha detto Leonard all’Associated Press in quel momento.

Ha aggiunto in quell’intervista ad AP la scorsa estate: “Continuerò a usare la mia piattaforma, la mia voce e le mie azioni per mostrare quanto tengo alla cultura afroamericana e per tutti. Vivo la mia vita per servire e avere un impatto positivo sugli altri modo.”

#centro #calore #Meyers #Leonard #usa #insulti #antisemiti #sullo #streaming #videogiochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *