Il disegno di legge di richiamo dell’Alberta stabilisce regole diverse per i funzionari municipali, del consiglio scolastico e le MLA

Visualizzazioni: 13
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 10 Secondo

La nuova legislazione proposta consentirebbe agli Albertani di richiamare i politici municipali e gli amministratori scolastici, oltre agli MLA, rendendolo un primo canadese.

Ma il Bill 52, il Recall Act, propone agli elettori meno passaggi per licenziare amministratori, consiglieri, sindaci e reeves scolastici rispetto ai loro rappresentanti provinciali, non includendo una disposizione per un voto di richiamo.

Secondo il disegno di legge, che è stato introdotto lunedì, un elettore che vuole richiamare il proprio MLA ha 60 giorni per raccogliere le firme dal 40% degli elettori aventi diritto in quel collegio elettorale.

Se la petizione ha esito positivo, deve essere tenuto un voto di richiamo per determinare se l’MLA perde il suo posto. Richiamare un MLA farebbe scattare un’elezione.

Il processo per i funzionari municipali e gli amministratori scolastici non include un voto di richiamo.

Per consiglieri, sindaci e reeves, il funzionario amministrativo capo di un comune potrebbe dichiararli rimossi alla successiva riunione del consiglio al ricevimento di una petizione accolta.

Per gli amministratori della scuola, la petizione andrebbe al segretario del consiglio scolastico.

In generale, le petizioni di richiamo del consigliere richiederebbero la firma del 40 per cento degli elettori aventi diritto che rappresentano il 40 per cento della popolazione di un rione o di un comune.

Le petizioni di richiamo del fiduciario scolastico richiederebbero le firme del 40% degli elettori idonei in una divisione o reparto scolastico. I firmatari avrebbero 120 giorni per raccogliere firme per dare al distretto scolastico il tempo per un censimento per determinare quanti elettori hanno.

Il ministro della Giustizia Kaycee Madu ha detto che la differenza è dovuta alla legislazione che regola i distretti scolastici e le municipalità. Ha detto che il governo provinciale ha anche una maggiore capacità di tenere un voto di richiamo.

“Abbiamo più lavoro, più capacità, il riconoscimento che a quel particolare livello, il capo ufficiale elettorale ha più risorse a sua disposizione per essere in grado di amministrare quelle elezioni”, ha detto lunedì Madu.

Un MLA poteva essere ritirato solo una volta in un mandato, dopo il periodo di 18 mesi dopo un’elezione, o fino a sei mesi prima delle elezioni successive.

Per i funzionari locali, il periodo di richiamo inizia 18 mesi dopo le elezioni e termina il 1 ° gennaio di un anno elettorale. Le elezioni locali si tengono in ottobre, ogni quattro anni.

Se approvato, Bill 52 dovrebbe entrare in vigore entro la fine dell’anno. Le prossime elezioni in Alberta si terranno nella primavera del 2023.

La British Columbia ha una legislazione sul richiamo per le MLA dal 1991.

#disegno #legge #richiamo #dellAlberta #stabilisce #regole #diverse #funzionari #municipali #del #consiglio #scolastico #MLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *