Il medico ha avvertito di smettere di incoraggiare le persone a violare gli ordini di salute pubblica in caso di pandemia

Visualizzazioni: 15
0 0
Tempo per leggere:5 Minuto, 29 Secondo

Un medico di famiglia è stato ammonito dal regolatore medico di Terranova e Labrador di smettere di incoraggiare le persone a disobbedire agli ordini sanitari della dott.ssa Janice Fitzgerald durante la pandemia.

Dallo scorso anno, il dottor Peter Morry, che lavora nella città di Bay Bulls, NL, ha pubblicato sul suo account Facebook informazioni errate relative a COVID-19. Molti dei collegamenti sul suo account riportano avvertimenti che contengono informazioni false o parzialmente false.

Morry si è difeso sottolineando che sta semplicemente cercando di promuovere il dibattito sulle questioni relative a COVID.

Su Facebook lo scorso agosto, Morry ha pubblicato una serie di post falsi o fuorvianti.

Includevano:

  • “Il mondo sta iniziando a svegliarsi. Sanno che le statistiche della corona sono esagerate e che esiste una cura.… È ora che Terranova si alzi e smetta di indossare le nostre maschere e diciamo che basta.”
  • “Noi come società siamo colpiti dallo stato profondo. Ci stanno portando via le nostre libertà. Stiamo perdendo la nostra libertà di parola. Stiamo perdendo il diritto di controllare ciò che accade ai nostri corpi da governi prepotenti e persone che erano troppo stupide per sappi che vengono manipolati “.
  • “L’introduzione obbligatoria dell’ordinanza della maschera in arrivo è un’enorme perdita di libertà. La prossima perdita di libertà sarà l’obbligo per te di prendere un vaccino. Passo dopo passo perderemo le nostre libertà e non ne abbiamo affatto. . “
  • “Le prove in tutto il mondo mostrano che COVID-19 non è molto peggio dell’influenza”.

Morry non ha accettato di un’intervista registrata con CBC News, ma ha avuto quattro conversazioni telefoniche con un giornalista.

In un post di Facebook del 21 agosto 2020, Morry confronta falsamente i pericoli di COVID-19 e influenza. (CBC)

Ha detto di essere stato ammonito la scorsa estate e che da allora ha attenuato i suoi post su Facebook. Morry ha descritto i post della scorsa estate come aggressivi.

Ha anche detto che lo scopo dei post era quello di stimolare la conversazione, per non dire che il governo aveva torto.

“Si è imparato molto nell’ultimo anno”

Morry ha sottolineato che non è un antimascheratore, ma ha detto che le maschere possono essere pericolose se non usate correttamente.

Il punto cruciale della sua preoccupazione è che sente che ci sono medici che vengono messi a tacere a causa delle loro opinioni mediche e semplicemente per fare domande.

Mentre Morry ha rifiutato una richiesta di intervista davanti alla telecamera, ha inviato una dichiarazione via e-mail in risposta ad ulteriori domande da CBC News.

La sua dichiarazione, citata di seguito, evidenzia le preoccupazioni circa gli impatti economici della risposta alla pandemia e sollecita una serie di trattamenti che sono stati smascherati o non hanno ancora dimostrato di essere efficaci.


Dichiarazione del dottor Peter Morry:

“Non c’è dubbio che Covid abbia devastato tutti i paesi del mondo e continuerà a rappresentare una minaccia a lungo nel futuro. Le modalità di trattamento proposte dalle autorità di Terranova hanno funzionato eccezionalmente bene ma a un costo enorme per la nostra economia, il nostro carta dei diritti e delle libertà e non sono sostenibili.

“I vaccini ora sono qui e hanno un ruolo limitato da svolgere perché il virus non può essere eradicato e sta mutando. Una cosa è chiara:” Il costo del trattamento non può essere peggiore della malattia stessa “.

“A livello mondiale si è appreso molto nell’ultimo anno. Alcuni paesi non si sono mai bloccati e altri hanno revocato le loro restrizioni mentre sono stati provati altri trattamenti, come idrossiclorochina, colchicina e ivermectina.

“Le audizioni pubbliche a livello nazionale e internazionale con tutte le parti interessate che discutono e condividono le loro esperienze servirebbero a tutti noi andando avanti [sic]. “


Consigliato e ammonito dal college

Il College of Physicians and Surgeons of Newfoundland and Labrador regola la pratica della medicina nell’interesse pubblico nella provincia.

Il profilo di Morry sul sito indica che è stato sia consigliato che ammonito. Il post non indica la data di tali azioni né fornisce altre informazioni.

Gli è stato consigliato di conformarsi alla Sezione 39 del codice di etica e professionalità della Canadian Medical Association. Questa è una parte del codice che si occupa della responsabilità della professione medica di agire in questioni relative alla salute pubblica e della popolazione e all’educazione sanitaria.

È stato ammonito di “smettere di incoraggiare i membri del pubblico a violare gli ordini del capo ufficiale medico della salute emessi ai sensi della legge sulla protezione e la promozione della salute pubblica”.

Il College of Physicians and Surgeons ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli alla CBC sul motivo per cui ha avvertito Morry. Inoltre, non rivelerebbero ciò che hanno fatto da allora per assicurarsi che continui a rispettare il codice etico.

Morry ha una sanzione passata per un’interazione con un paziente che ha mostrato una “mancanza di rispetto e dignità”, secondo il regolatore.

Nel 2018, un tribunale ha ordinato a Morry di fornire scuse scritte al paziente e di pagare anche $ 20.000 di spese al college.

I post relativi alla pandemia sono continuati

Mentre Morry ha affermato che la cautela relativa al COVID è avvenuta la scorsa estate, ha continuato a pubblicare informazioni sulla pandemia su Facebook che sono state contrassegnate come errate o contenenti informazioni errate.

Il 23 gennaio, ha notato in un post che “la pandemia è stata definita una truffa Demic”.

Quindi, il 5 febbraio, ha pubblicato un collegamento a un discorso di quasi un’ora tenuto da un medico critico nei confronti delle vaccinazioni COVID. Quel video è stato descritto come falso dai verificatori di Facebook.

Secondo i resoconti dei media negli Stati Uniti, la dottoressa nel video è stata arrestata a gennaio in relazione al suo presunto ruolo nell’assalto al Campidoglio degli Stati Uniti quel mese.

Questo 5 febbraio 2021, post sulla pagina Facebook di Morry collegato a un discorso di quasi un’ora tenuto da un medico americano critico nei confronti delle vaccinazioni COVID-19. Secondo i resoconti dei media statunitensi, l’oratore è stato arrestato a gennaio per il suo presunto ruolo nell’insurrezione del Campidoglio. (CBC)

Morry non è l’unico medico in Canada ad aver catturato l’attenzione dei regolatori per i commenti sui social media.

Una dottoressa dell’Ontario è stata ammonita tre volte dopo che il regolatore ha ricevuto reclami sui suoi tweet riguardanti la pandemia.

Secondo un rapporto di gennaio sulla Winnipeg Free Press, a un medico di Manitoba è stato permesso di praticare nuovamente la medicina, ma solo se ha accettato di smettere di diffondere false informazioni su COVID-19.

Leggi di più da CBC Terranova e Labrador



#medico #avvertito #smettere #incoraggiare #persone #violare #gli #ordini #salute #pubblica #caso #pandemia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *