Il Meyers Leonard di Miami ha multato $ 50.000 USA per insulto antisemita

Visualizzazioni: 28
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 2 Secondo

L’NBA ha multato Meyers Leonard $ 50.000 US e lo ha sospeso da tutte le strutture e attività dei Miami Heat per una settimana, in risposta al suo uso di un termine antisemita.

Il commissario NBA Adam Silver ha annunciato le sanzioni giovedì, due giorni dopo che il video ha iniziato a circolare sui social media.

“Il commento di Meyers Leonard è stato imperdonabile e doloroso e un termine così offensivo non ha posto nella NBA o nella nostra società”, ha detto Silver.

Leonard si è scusato per aver usato il termine, insistendo sul fatto che non sapeva cosa significasse quando lo ha usato lunedì. Gli Heat hanno appreso la questione martedì e il futuro di Leonard con la squadra è ora in serio dubbio. Non giocherà più in questa stagione a causa di un infortunio alla spalla.

Silver ha detto che Leonard ha parlato mercoledì “ai rappresentanti della Anti-Defamation League per capire meglio l’impatto delle sue parole e accettiamo che sia sinceramente pentito”.

“Abbiamo inoltre comunicato a Meyers che commenti sprezzanti come questo non saranno tollerati e che ci si aspetta che mantenga i valori fondamentali del nostro campionato – uguaglianza, tolleranza, inclusione e rispetto – andando sempre avanti”, ha detto Silver.

#Meyers #Leonard #Miami #multato #USA #insulto #antisemita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *