Il portiere canadese Sheridan giura di tornare “più forte, migliore che mai” dall’intervento

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 12 Secondo

Sky Blue FC afferma che il portiere canadese Kailen Sheridan è stato sottoposto con successo a un intervento chirurgico al quadricipite destro.

Il club della NWSL ha detto che non ci sono orari per il ritorno di Sheridan.

Il 25enne di Whitby, Ontario, si è infortunato il 18 febbraio nella prima partita del Canada alla SheBelieves Cup di Orlando. È stata aiutata a scendere dal campo al 10 ° minuto della sconfitta per 1-0 contro gli Stati Uniti, cadendo dolorante dopo un passaggio apparentemente innocuo a un compagno di squadra.

“La chirurgia è andata molto bene e sono entusiasta di iniziare il mio processo di recupero”, ha detto Sheridan in una dichiarazione martedì. “Mi spingerò a tornare più forte e migliore che mai”.

Il torneo olimpico di calcio è in programma dal 21 luglio al 7 agosto a Tokyo. Canada Soccer ha detto di non avere informazioni sul possibile ritorno in azione di Sheridan.

La veterana Stephanie Labbe, che ha 72 presenze, ha iniziato il resto della SheBelieves Cup, con Rylee Foster come backup. Erin McLeod, una 38enne con 118 presenze, ha dovuto lasciare il campo in anticipo con un dito slogato.

GUARDA | Sheridan lascia la partita della SheBelieves Cup con un infortunio:

All’inizio della partita contro gli Stati Uniti, il portiere canadese Kailen Sheridan gioca la palla e poi cade dolorante. Dovrebbe essere sostituita da Stephanie Labbé. 1:19

#portiere #canadese #Sheridan #giura #tornare #più #forte #migliore #che #mai #dallintervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *