Il primo grande conto dell’era Biden è un BFD. Ecco perché

Visualizzazioni: 25
0 0
Tempo per leggere:7 Minuto, 3 Secondo

Il disegno di legge di stimolo statunitense da 1,9 trilioni di dollari approvato dalla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti mercoledì è la prima importante legislazione della presidenza di Joe Biden. È, a parafrasi la sua citazione improvvisata più famosa, un grosso affare, sebbene la citazione originale di Biden includesse una bomba F a tempo memorabile.

Questo grosso affare è un vasto esperimento di un anno con una più ampia rete di sicurezza sociale negli Stati Uniti.

È, in effetti, una delle più grandi espansioni del sostegno sociale federale negli ultimi decenni, un pezzo significativo di progressivo legislazione che riguarda decine di milioni di persone.

A seconda che i suoi programmi vengano estesi, le disposizioni chiave dureranno un anno o molti anni.

Quindi consideralo un test della nuova rete di sicurezza.

Ed è un test costoso. Apparentemente un disegno di legge per alleviare la pandemia, l’American Rescue Plan tocca una vasta gamma di aree della vita americana al costo di $ 1.9 trilioni di Stati Uniti, equivalenti a circa $ 5.800 per ogni residente negli Stati Uniti, che aggiunge un altro 10 per cento a un già mongolfiera debito nazionale.

Quelle somme aiuteranno i milioni di americani che hanno perso il lavoro con il paese ancora potenzialmente anni di distanza dal ripristinare completamente la sua pre-pandemia occupazione.

A livello macro, invece, il Paese lo è già rimbalzando, e questo è importante per ogni nazione colpita dall’economia statunitense, incluso il Canada.

L’effetto di tutte queste misure – assegni federali, crediti d’imposta e trasferimenti agli stati – è simile a versare lava fusa su un’economia già in riscaldamento.

Secondo stime da Moody’s Analytics e altri, questo pacchetto raddoppierà la prevista crescita del PIL degli Stati Uniti quest’anno a otto per cento, un livello rovente di standard storici.

C’è un problema

Ma c’è un problema, considerevole, per quelle decine di milioni di americani che beneficeranno dell’accesso sovvenzionato all’assistenza sanitaria, così come dell’aiuto con l’affitto, l’assistenza all’infanzia e il cibo.

Potrebbe sparire tutto.

Questo perché il piano è stato approvato con una scorciatoia legislativa nota come processo di riconciliazione del bilancio annuale, con le sue disposizioni chiave della durata di un anno e nessuna garanzia che verranno nuovamente prorogate.

La povertà infantile è aumentata durante la pandemia, mandando le famiglie a banchi alimentari come questo a Los Angeles. I sostenitori di questo disegno di legge affermano che ridurrà della metà la povertà infantile, attraverso benefici ispirati in parte da ciò che altri paesi, incluso il Canada, hanno fatto. (Bing Guan / Reuters)

Per ora, però:

  • La povertà infantile diminuirà di circa la metà, secondo diverse stime, inclusa una del Center for Poverty And Social Policy presso la Columbia University.

  • Due milioni e mezzo di americani in più potranno permettersi un’assicurazione sanitaria in tre anni (su 30 milioni non assicurati), secondo il Congressional Budget Office.

  • Il sistema sanitario di Obamacare sarà su una base più stabile.

  • Gli assegni di stimolo del valore di $ 1.400 andranno a persone che guadagnano meno di $ 75.000.

Inoltre molte, molte altre disposizioni entreranno in vigore attraverso una legge che copre più di 600 pagine.

Prendi le disposizioni sulla povertà infantile.

I sostenitori di queste misure includevano medici, a Boston, che, nonostante lavorassero in una delle città più ricche di una delle nazioni più ricche della Terra, descritto vedere bambini sottopeso che soddisfano la definizione di malnutrizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Un ricercatore che lavora con questi medici afferma che notano letteralmente che il peso dei bambini fluttua con l’aumento e la diminuzione dei programmi di sostegno federali.

Misure di povertà infantile

Quella ricercatrice, Allison Bovell-Ammon, ha detto che il successo del sussidio per l’infanzia del Canada è diventato un grido di battaglia per i sostenitori della lotta alla povertà come lei, direttrice della strategia politica presso Salute dei bambini, un’organizzazione di ricerca con sede a Boston.

Ha testimoniato davanti al Congresso sulla necessità di assegni familiari più generosi negli Stati Uniti – ed è ciò che questo disegno di legge offre, tra le altre misure, un credito fiscale per i bambini che è quasi raddoppiato a $ 3.600 all’anno ed è stato esteso alle famiglie più povere che in precedenza non si sono qualificati perché avevano un reddito imponibile troppo basso.

“Sono molto emozionata”, ha detto in un’intervista. “Penso che questo sia un enorme passo avanti nella nostra lotta contro la povertà infantile”.

Eppure i punti problematici si profilano all’orizzonte.

Semmai, questa lotta legislativa ha sottolineato quanto potesse essere difficile approvare leggi sostanziali nell’era Biden, che richiederà voti repubblicani sulla maggior parte delle questioni.

Non c’è stata una briciola di cooperazione bipartisan, nonostante il disegno di legge popolarità alle stelle con il pubblico e il sostegno degli elettori repubblicani in un modo che alcune delle altre priorità di Biden non lo sono.

Il voto 50-49 significa guai

La netta spaccatura partigiana ha rapidamente messo in dubbio la fiducia spesso dichiarata del nuovo presidente nella sua capacità di concludere accordi bipartisan sulla base dei suoi decenni al Senato.

I democratici hanno rinunciato rapidamente a negoziare con i repubblicani e hanno utilizzato la scorciatoia temporanea per farlo passare al Senato con un voto di 50-49.

Nessuno sa cosa significhi per i piani di Biden per un cambiamento legislativo sostanziale a lungo termine su assistenza sanitaria, povertà, immigrazione e infrastrutture verdi, poiché la maggior parte delle modifiche legislative permanenti richiede 60 voti.

I repubblicani hanno deriso questo disegno di legge di salvataggio come una bomba a orologeria che, a loro avviso, un giorno inevitabilmente esploderà.

Il disegno di legge appena approvato dal Congresso degli Stati Uniti, l’American Rescue Plan, si estende su più di 600 pagine e le sue numerose disposizioni includono l’accesso sovvenzionato che potrebbe aiutare milioni di persone a ottenere la copertura sanitaria. (Tom Brenner / Reuters)

Un repubblicano della Louisiana ha scherzato sul fatto che un giorno il Dipartimento del Tesoro avrebbe dovuto essere ribattezzato Dipartimento del debito. E Ben Sasse del Nebraska ha notato che il conto spende circa quanto Del Canada l’intero PIL annuale, con la maggior parte di esso non esplicitamente correlato a COVID.

“Avremmo dovuto comprare il Canada”

In una dichiarazione, Sasse ha scherzato: “Avremmo dovuto comprare anche il Canada”.

I democratici chiamano subito ipocrisia.

I repubblicani sembravano meno preoccupati per il debito, sostengono i loro oppositori, quando esso gonfio sotto la loro sorveglianza, ei repubblicani hanno tagliato le tasse negli anni ’80, 2000 e di nuovo con una legge fiscale del 2017 che aggiungerà importi simili al debito.

Tuttavia, anche alcuni analisti più amichevoli sono preoccupati per il conto.

Un ex funzionario delle Case Bianche di Clinton e Obama, Lawrence Summers, lo ha fatto scritto che questo disegno di legge spende tre volte di più degli attuali danni all’economia causati da COVID; teme che pompare quello che chiama stimolo a livello della seconda guerra mondiale ora possa causare il surriscaldamento dell’economia e innescare l’inflazione.

Un altro analista del bilancio di Washington, Marc Goldwein, afferma di essere meno preoccupato per l’inflazione e più preoccupato per un effetto a rotazione lenta.

Dice che gli Stati Uniti avrebbero potuto ottenere lo stesso rimbalzo economico spendendo un terzo o la metà di questo importo e afferma che gli assegni da 1.400 dollari, ad esempio, avrebbero potuto essere destinati ai più bisognosi.

‘Provocherà un po’ di dolore più tardi ‘

È preoccupato per i futuri costi del servizio del debito che potrebbero essere un freno a lungo termine per il paese e per come l’economia statunitense risponde quando si esaurisce lo zucchero alto dello stimolo.

“Ciò provocherà un po ‘di dolore in seguito”, ha detto Goldwein, vicepresidente senior e direttore politico senior presso il Committee for a Responsible Federal Budget, in una tavola rotonda la scorsa settimana al Tax Policy Center.

Ci sono alcune cose che il paese potrebbe usare, ha detto – forse un assegno familiare a lungo termine; così come miglioramenti delle infrastrutture, in particolare infrastrutture verdi, ma ha detto che dovrebbero essere pagati con piccoli aumenti delle tasse.

Biden ora proverà a far approvare quell’accordo sulle infrastrutture verdi e altre leggi. Il successo è tutt’altro che assicurato.

Nel frattempo, per molti americani, questo sarà un anno migliore.



#primo #grande #conto #dellera #Biden #BFD #Ecco #perché

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *