Il principe Edoardo fa una visita reale in Canada – in stile pandemico

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:10 Minuto, 58 Secondo

Ciao, osservatori reali. Questa è la tua dose abituale di notizie e analisi reali. Leggendo questo in linea? Registrati qui per riceverlo nella tua casella di posta.


Le visite reali in Canada potrebbero essere fuori questione in questo momento, ma il principe Edward ha preso a Zoom l’altro giorno per fare il check-in virtualmente con i reggimenti di riserva delle forze armate canadesi che lo hanno come colonnello in capo.

Per circa un’ora, Edward ha condiviso lo schermo con gli ufficiali in comando del Prince Edward Island Regiment, Hastings e Prince Edward Regiment nell’Ontario orientale e Saskatchewan Dragoons, insieme a due unità di riserva nel Regno Unito.

Gli ufficiali hanno raccontato a Edward come i loro reggimenti si sono rivolti all’addestramento online dopo la pandemia, come hanno lavorato per sostenere la salute mentale dei loro membri e come si sono preparati ad aiutare se necessario nelle loro comunità.

Il maggiore Mack Driscoll dei Saskatchewan Dragoons ha accolto con favore la possibilità di parlare online con Edward, che ha visitato di persona il reggimento per l’ultima volta nel 2016.

“Penso che quello che ho davvero apprezzato sia [how] l’adozione di visite virtuali su tutta la linea quest’anno ha sicuramente reso le persone più accessibili di … non lo erano in passato “, ha detto Driscoll in un’intervista.

Il principe Edoardo britannico, conte di Wessex, a sinistra, ispeziona i soldati dei draghi del Saskatchewan all’aeroporto internazionale Regina di Regina il 22 giugno 2016. (Michael Bell / The Canadian Press)

Edward era “davvero interessato” a come l’anno scorso ha influenzato i reggimenti quando si tratta di addestramento in un ambiente virtuale, e ai compiti che hanno assunto a sostegno degli sforzi di risposta del governo alla pandemia, ha detto Driscoll.

“Inoltre, abbiamo avuto una bella discussione solo sulla capacità di recupero mentale dei soldati e su come abbiamo lavorato tutti per supportare i membri della nostra unità durante un periodo davvero difficile”.

Membri della famiglia reale hanno intrapreso le visite virtuali in modo importante durante la pandemia, aprendo strutture, parlando con numerosi lavoratori in prima linea e, nel caso della regina Elisabetta, anche frequentando in linea per l’inaugurazione di un ritratto di se stessa.

Il principe William e Kate, duchessa di Cambridge, ha parlato online con gli operatori sanitari di un ospedale BC per celebrare il Canada Day lo scorso anno.

Tenente colonnello Glenn Moriarity, a sinistra, è raffigurato qui con il Principe Edoardo durante la visita del reale al reggimento dell’isola del Principe Edoardo a Charlottetown nel 2007. (Inserito da Glenn Moriarity)

Tenente colonnello Glenn Moriarity, comandante del reggimento dell’isola del Principe Edoardo, ha detto che è stato “un vero onore e un privilegio” avere l’opportunità di parlare con Edward.

Moriarity ha delineato come nei primi giorni della pandemia siano passati all’addestramento da casa – per poi tornare in seguito alle sessioni di persona – oltre a offrire la sua prospettiva sul morale, che è “piuttosto alto” in questo momento tra i membri del reggimento.

“È stata una conversazione molto rilassata [with Edward]”, Ha detto Moriarity in un’intervista.” E ‘stato molto naturale “.

Moriarity, a sinistra, visto qui in un’altra foto della visita del principe Edward a Charlottetown nel 2007, dice che è stato un onore parlare di nuovo con Edward recentemente in videoconferenza. (Inserito da Glenn Moriarity)

I membri della famiglia reale servono come colonnello in capo di numerose unità militari in tutto il Canada.

Edward “è sempre … molto ben informato sulla situazione sia del nostro reggimento che della situazione generale nell’esercito in generale”, ha detto Driscoll.

“Penso che quello che abbiamo portato via dalla conversazione fosse quanto siano simili le nostre esperienze, sia tra i reggimenti canadesi che tra i reggimenti nel Regno Unito …. Era certamente molto interessato a questo, specialmente al benessere delle unità e del membri.”

Fare una visita virtuale solleva la possibilità di un simile contatto online in futuro, anche se Edward ha anche detto agli ufficiali che sperava che non appena il viaggio lo avrebbe permesso, sarebbe stato in grado di visitare di persona.

La sessione di un’ora non è stata priva di uno o due momenti più leggeri.

Anche il sergente maggiore di Driscoll, l’ufficiale di mandato principale Rob Tryhorn, era sulla chiamata Zoom. Ma i riservisti sono soldati part-time, quindi la sua partecipazione è arrivata mentre era al lavoro. E nel suo caso, il lavoro è guidare un camion.

“Ha dovuto partecipare alla chiamata da una fermata di camion nel Montana”, ha detto Driscoll.

“Quindi penso che sia stato davvero qualcosa da cui Sua Altezza Reale si è divertita … come [Tryhorn] è un po ‘rannicchiato a un tavolo con indosso una maschera e sono sicuro che tutti nella fermata dei camion si chiedano esattamente cosa stia succedendo, ed eccolo qui a parlare con il Principe Edoardo “.

William e Kate lasciano il segno

Dopo l’esplosiva intervista di Oprah Winfrey al principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, messo a nudo il loro punto di vista alla partenza dalle alte sfere della famiglia reale, molti si sono rivolti alla casata dei Windsor in cerca di una risposta.

L’intervista ha sollevato numerosi gravi problemi e accuse su razza, salute mentale e sostegno all’interno della famiglia stessa.

Buckingham Palace ha risposto con una breve dichiarazione due giorni dopo, e il fratello di Harry, il principe William, in risposta a una domanda di un giornalista, hanno detto che la famiglia reale lo è “molto non una famiglia razzista.”

Il principe William e Kate, duchessa di Cambridge, parlano con la famiglia del paramedico Jahrin (Jay) Khan tramite cellulare durante una visita a una stazione di ambulanze nell’East London il 18 marzo. (The Associated Press)

Oltre a ciò, tuttavia, non ci sono stati commenti ufficiali. Ma la reazione di William, insieme a come gli altri membri della famiglia stanno portando avanti i loro doveri, può offrire alcune informazioni sulla loro posizione.

“Molti milioni di persone hanno guardato Oprah e milioni avranno creduto a tutto ciò che hanno detto Harry e Meghan”, ha detto questa settimana l’autore e biografo reale Penny Junor via e-mail.

“Penso che William sarebbe stato furioso con suo fratello e sua cognata, e la sua osservazione alla domanda del giornalista sul fatto che la famiglia fosse razzista è stata una risposta mirabilmente misurata.

“Era importante che qualcuno dicesse qualcosa, ma penso che lui e il resto della famiglia sappiano che il modo migliore per contrastare tutte le affermazioni e le accuse è continuare a viaggiare su camion, continuare il lavoro, essere visibili e comportarsi con dignità.”

Il 23 marzo il principe William visita il centro di vaccinazione presso l’Abbazia di Westminster per rendere omaggio agli sforzi delle persone coinvolte nell’introduzione del vaccino COVID-19. (The Associated Press)

Kate ha anche fatto un’apparizione discreta a una veglia in onore di una donna londinese che è stata uccisa mentre tornava a casa da sola dalla casa di un amico.

“Il contrasto, ad esempio, tra Kate che si unisce silenziosamente alla veglia di Sarah Everard e Meghan che appare su Oprah la dice lunga”, ha detto Junor.

William e Kate ha anche pubblicato online cartoline che i loro figli avevano realizzato per la festa della mamma, con uno che menziona che a William mancava sua madre, “Granny Diana”.

Per quanto toccanti siano le carte, in quell’azione di condivisione sociale da parte dei genitori reali che sono stati vigorosi nel proteggere la privacy dei loro figli, era difficile non vedere almeno un po ‘di posizionamento pubblico.

“Penso che questo sia stato un modo gentile per ricordare alla gente che William era anche il figlio di Diana – e che Harry non era l’unico che ha perso sua madre”, ha detto Junor.

Il principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, hanno parlato della loro partenza dai vertici della famiglia reale con la conduttrice di talk-show Oprah Winfrey in un’intervista trasmessa all’inizio di questo mese. (Joe Pugliese / Harpo Productions / The Associated Press)

William e Kate hanno continuato con impegni reali, alcuni legati alla pandemia, inclusa un’apparizione all’Abbazia di Westminster, dove hanno incontrato persone lì per ricevere il loro vaccino COVID-19.

I riflettori pubblici su William sono continuati lo scorso fine settimana, quando è stato al centro di un articolo sulla rivista Sunday Times che ha generato numerose altre notizie. Molti hanno citato commenti da addetti ai lavori riguardo a come avrebbe fatto King, William “sfida robusta” consiglio dei suoi primi ministri in privato se riteneva che avrebbe danneggiato la monarchia.

Junor ha detto che è sicura che gli amici di William citati nell’articolo non avrebbero parlato “senza almeno un cenno del capo” da parte sua.

“Sospetto che ci sia la sensazione che il comportamento di Harry e Meghan stia fornendo uno spettacolo secondario molto distraente e distogliendo i riflettori dall’importante lavoro che fa il resto della famiglia”, ha detto Junor.

“Harry ha affermato che William è intrappolato ma non può scappare, come ha fatto. Immagino che William voglia dimostrare che non è così che si sente riguardo al dovere reale e che accetta il suo destino e, come sua nonna, dedicherà il suo la vita al servizio del Paese “.

Un bambino – sul pavimento del bagno

Zara e Mike Tindall, visti in questa foto al Surfers Paradise Foreshore a Gold Coast, in Australia, nel gennaio 2019, hanno recentemente accolto un nuovo membro nella loro famiglia. (Chris Hyde / Getty Images)

Quando Zara e Mike Tindall hanno fatto sapere che stavano aspettando il loro terzo figlio, la notizia era in armonia con i loro modi rilassati e proveniva da una fonte decisamente non leale.

Il futuro padre – un ex giocatore di rugby – ha partecipato al suo podcast sportivo alla fine dell’anno scorso per condividere la parola che lui e Zara, la nipote maggiore della regina, non vedevano l’ora che arrivasse un fratello o una sorella per le figlie, Mia, 7 e Lena, 2.

Quindi forse non fu una grande sorpresa che Tindall si fosse rivolto al suo Il buono, il brutto e il rugby podcast di nuovo questa settimana per annunciare la nascita del loro figlio domenica.

Zara, Mike e la figlia Mia posano per una fotografia dopo che Mike ha terminato l’estenuante Quadrathlon Artemis Great Kindrochit a Loch Tay, in Scozia, l’11 luglio 2015. (Nigel Roddis / Getty Images)

Buckingham Palace ha detto che la Regina Elisabetta e il Principe Filippo erano “felicissimi” dell’arrivo di Lucas Philip Tindall, il loro decimo pronipote.

Ciò che avrebbe potuto essere più una sorpresa per i Tindall è stato il modo in cui il bambino – il cui secondo nome onora entrambi i lati della famiglia – è venuto al mondo.

“È arrivato molto velocemente. Non sono arrivato in ospedale. Sul pavimento del bagno”, ha detto Tindall ai suoi ascoltatori di podcast.

“Quindi sì, è stato correre in palestra, prendere un tappetino, entrare in bagno, mettere il tappetino sul pavimento, asciugamani giù, tutore, tutore, tutore.”

Davvero quotabile

“È affascinante vedere le immagini di Marte – incredibile, davvero, pensare di poter vedere la sua superficie”.

– Regina Elisabetta, in riferimento alle foto del Pianeta Rosso scattate dal rover Perseverance della NASA, durante un evento virtuale per celebrare la British Science Week. Elizabeth ha anche ricevuto molte risate dagli scienziati con cui stava parlando quando ha ricordato il suo incontro del 1961 con il cosmonauta Yuri Gagarin, il primo essere umano a viaggiare nello spazio. Alla domanda su come fosse, Elizabeth ha detto: “Russo,” prima di aggiungere che “era affascinante, e suppongo che sia stato il primo, era particolarmente affascinante”.

Royal legge

  1. La famiglia reale è considerando la nomina di uno zar della diversità. I rapporti su quella mossa arrivano dopo l’intervista di Harry e Meghan con Oprah Winfrey in cui hanno detto che un membro della famiglia senza nome aveva fatto un commento razzista sul loro figlio prima che nascesse. Il Guardian ha riferito che il lavoro di palazzo sulla diversità precede l’intervista del 7 marzo, ma i commenti di Harry e Meghan “saranno presi in considerazione come parte del processo”.
  2. Principe Filippo tornato al Castello di Windsor dopo un mese di degenza in ospedale. Dopo il suo ritorno, la regina Elisabetta ha mandato fiori all’ospedale dove ha subito un intervento al cuore, in un gesto che ha segnato anche l’anniversario del primo blocco del COVID-19. [CBC, ITV]
  3. Lo ha detto un investigatore privato impiegato dal tabloid britannico The Sun ha avuto accesso illegale alle informazioni private di Meghan poco dopo aver incontrato Harry. [The Guardian]
  4. Harry ha detto di essere “davvero eccitato” sull’assunzione della posizione di chief impact officer presso BetterUp, una società di coaching e salute mentale con sede a San Francisco. [BBC]
  5. Anche Harry l’ha fatto ha scritto una prefazione per un libro rivolto ai figli dei lavoratori in prima linea che sono morti nella pandemia, condividendo il dolore che ha provato da ragazzo dopo la morte di sua madre, Diana, principessa del Galles. [CBC]
  6. Alle Barbados, lasciando la monarchia è solo il primo passo su un lungo cammino verso la guarigione. [CBC]

Registrati qui per ricevere la newsletter di The Royal Fascinator nella tua casella di posta ogni venerdì.

Sono sempre felice di sentirti. Invia le tue idee, commenti, feedback e note a [email protected]. Problemi con la newsletter? Per favore fatemi sapere di eventuali refusi, errori o glitch.

#principe #Edoardo #una #visita #reale #Canada #stile #pandemico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *