Il rapper Bobby Shmurda è stato rilasciato dalla prigione di New York

Visualizzazioni: 19
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 57 Secondo

Bobby Shmurda, un rapper un tempo emergente grazie a un video musicale di successo che ha reso popolare la “danza Shmoney”, è stato rilasciato sulla parola martedì dopo aver trascorso più di quattro anni dietro le sbarre per una condanna di una banda di droga.

Le autorità hanno confermato che Shmurda è stato rilasciato da una prigione di New York in mezzo a speculazioni sul tentativo di tornare in auge nell’industria musicale.

Martedì sono stati lasciati messaggi all’avvocato di Shmurda. L’attore ventiseienne di Brooklyn aveva precedentemente definito il caso una farsa.

Shmurda, il cui nome di nascita è Ackquille Pollard, era meglio conosciuto per Ragazzo carino, una canzone grintosa con rime su sparatorie. Ha guadagnato notorietà con la sua performance nel video “Shmoney dance”, che ha avuto milioni di visualizzazioni su YouTube.

Rapper arrestato nel 2014

Le autorità hanno arrestato Shmurda alla fine del 2014 dopo che aveva lasciato uno studio di registrazione vicino al Radio City Music Hall, solo pochi giorni dopo che si era esibito. Ragazzo carino per un pubblico televisivo nazionale Jimmy Kimmel dal vivo, Gli investigatori hanno trovato due pistole e una piccola quantità di cocaina crack in un’auto in cui stava viaggiando, hanno detto le autorità.

Un atto d’accusa ha accusato Shmurda e più di 15 imputati di una serie di crimini tra cui omicidio, tentato omicidio, aggressione e spaccio di droga. Le sparatorie della banda hanno lasciato un rivale morto, ferito un innocente spettatore seduto su una sedia pieghevole fuori da una casa di Brooklyn e causato un pandemonio fuori da una discoteca a Miami Beach, in Florida, hanno detto le autorità.

I documenti del tribunale affermavano che Shmurda una volta aveva sparato con una pistola contro una folla di persone fuori da un barbiere a Brooklyn. Hanno anche detto che era presente durante uno scontro tra bande di droga rivali fuori da un tribunale di Brooklyn dove sono stati sparati colpi di arma da fuoco nel 2015.

Shmurda è stato condannato a sette anni di prigione nel 2016, ma era idoneo per il rilascio anticipato in base al tempo che aveva scontato prima di dichiararsi colpevole e per buona condotta in carcere. Un patteggiamento gli aveva permesso di evitare di andare in giudizio per più motivi con sanzioni che avrebbero potuto metterlo dietro le sbarre per decenni.

#rapper #Bobby #Shmurda #stato #rilasciato #dalla #prigione #York

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *