Il vulcano erutta vicino alla capitale islandese, blocca il traffico aereo

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 2 Secondo

Un vulcano nell’Islanda sudoccidentale nella penisola di Reykjanes è esploso venerdì, a seguito di migliaia di piccoli terremoti nella zona nelle ultime settimane, ha detto l’ufficio meteorologico del paese.

La penisola, situata a sud-ovest della capitale Reykjavik, è un punto caldo sismico, con almeno 40.000 terremoti nelle ultime settimane.

“L’eruzione vulcanica è iniziata a Fagradalsfjall”, ha detto l’Ufficio meteorologico islandese in un tweet, riferendosi a una montagna situata a circa 30 chilometri a sud-ovest della capitale.

Le immagini sui siti web dei media locali mostravano un cielo notturno rosso brillante.

Tutto il traffico aereo in entrata e in uscita dall’aeroporto internazionale di Keflavik è stato interrotto, ha detto l’ufficio a Reuters.

Un elicottero con personale scientifico era stato smontato per valutare l’entità dell’eruzione, ha detto l’ufficio.



#vulcano #erutta #vicino #alla #capitale #islandese #blocca #traffico #aereo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *