Jack Campbell pareggia il record di franchigia con la nona vittoria consecutiva mentre Maple Leafs sconfigge Flames

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 14 Secondo

Il capocannoniere della NHL Auston Matthews ha segnato due volte e Jack Campbell ha fatto 26 parate per pareggiare un record di franchigia con la sua nona vittoria consecutiva quando i Toronto Maple Leafs hanno sconfitto i Calgary Flames per 5-3 lunedì sera.

John Tavares, con un gol e un assist, Jason Spezza e Wayne Simmonds hanno fornito il resto dell’attacco per Toronto (26-10-3), che ha vinto quattro di fila e migliorato 7-0-1 sulle ultime otto Giochi. William Nylander ha aggiunto due assist.

Mikael Backlund, con due, e Andrew Mangiapane hanno risposto per Calgary (16-21-3). Jacob Markstrom ha fermato 25 tiri per i Flames, che hanno perso quattro di fila e otto degli ultimi nove nel regolamento. Elias Lindholm ha avuto due assist.

Attualmente l’opzione numero 1 dei Leafs con Frederik Andersen ancora alle prese con un infortunio alla parte inferiore del corpo, la serie di vittorie di Campbell è uguale al record di Leafs condiviso da Felix Potvin (1993-94), Jacques Plante (1970-71) e John Ross Roach ( 1924-25).

Toronto, in testa alla North Division, che ha superato un viaggio di quattro partite tra Winnipeg e Calgary, guida i Jets al secondo posto di sei punti in classifica, mentre gli Edmonton Oilers sono sette al terzo posto.

I Leafs sono passati al 6-2-0 contro i Flames nel 2020-21, incluso un record di 4-0-0 a Calgary.

Le fiamme sbiadite sono scese a 5-10-1 sotto l’allenatore Darryl Sutter, che ha sostituito Geoff Ward il 5 marzo con la squadra seduta sull’11-11-2.

Sotto 2-1 su 40 minuti, Calgary ha ottenuto il pareggio al 4:17 del terzo periodo quando il tiro di Backlund su un pareggio strapazzato ha colpito il difensore di Toronto Travis Dermott e ha ingannato Campbell per il suo settimo della stagione.

I Leafs hanno risposto alle 7:13 quando Simmonds ha reindirizzato il passaggio di Pierre Engvall a casa dalle sue ginocchia per il suo sesto, e primo in nove partite da quando è tornato in formazione per un polso rotto.

GUARDA | Rob Pizzo della CBC Sports riassume la settimana 11 nella North Division della NHL:

Nel nostro segmento settimanale, Rob Pizzo ti raggiunge durante la settimana che era nella divisione tutta canadese nella NHL. 3:54

Il power play anemico di Toronto, che era seduto 0 su 28, ha poi avuto una possibilità, ma i Flames hanno segnato shorthanded quando Backlund ha depositato il suo ottavo alle 10:05.

L’allenatore dei Leafs Sheldon Keefe ha chiamato un timeout per sistemare le cose, e la sua squadra ha risposto quando Matthews ha battuto a casa un rimbalzo per segnare il suo 27esimo gol della campagna solo 55 secondi dopo per scattare la brutta corsa di Toronto con il vantaggio dell’uomo.

Tavares ha raccolto l’unico assist su quello per l’800 ° punto della sua carriera in NHL, e il capitano di Toronto ha poi segnato 5-3 solo 1:20 più tardi quando ha segnato il suo 12 ° e secondo in altrettante partite.

Campbell ha derubato Matthew Tkachuk in ritardo con un guanto scintillante per mettere un accento sulla sua nona vittoria consecutiva.

I Leafs hanno aperto le marcature al 3:10 del secondo a seguito di un turno stridente del trio di Spezza, Joe Thornton e Alexander Kerfoot nel finale di Calgary. Il disco alla fine ha trovato la sua strada davanti a Spezza per lui che è andato a casa per il suo nono gol – e quarto nelle ultime nove partite – per eguagliare il suo totale dal 2019-20.

Matthews ha realizzato il 2-0 al 7:53 quando ha preso un passaggio da Nylander e ha scattato il suo 26esimo superando Markstrom. Dopo cinque partite senza gol il mese scorso, Matthews ha ora cinque gol nelle ultime sei gare.

Il giocatore blu Justin Holl ha eliminato una possibilità di Sean Monahan sulla linea di porta di Campbell prima dello sfogo di Toronto, ma i Flames sono finalmente saliti sul tabellone con 1:54 rimasto nel periodo in cui il tiro di Noah Hanifin deviava una gamba davanti a destra a Mangiapane, che non ha sbagliato a seppellire il suo dodicesimo.

Dopo che i Leafs hanno regalato a Campbell la notte libera domenica – Veini Vehvilainen ha sostenuto il terzo attaccante Michael Hutchinson in una vittoria per 4-2 sui Flames – mentre continua a gestire un fastidioso infortunio alla gamba, il 29enne ha dovuto essere acuto presto.

Dermott ha anche raccolto un disco sciolto dalla linea di porta di Toronto prima che Campbell, che era stato inizialmente ferito il 24 gennaio a Calgary, tenesse il forte nella conseguente corsa che lo ha visto in qualche modo derubare Nordstrom mentre era sdraiato sul ghiaccio.

Matthews è andato vicino a mettere in vantaggio gli ospiti su uno sforzo tra le gambe da in stretto solo per vedere il suo tiro andare di poco a lato.



#Jack #Campbell #pareggia #record #franchigia #con #nona #vittoria #consecutiva #mentre #Maple #Leafs #sconfigge #Flames

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *