Johnny Briggs, capo di una fabbrica di lunga data in Coronation Street in TV, muore all’età di 85 anni

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 22 Secondo

Johnny Briggs, un attore britannico noto per il suo ruolo di uomo d’affari Mike Baldwin nella lunga soap opera televisiva Coronation Street, è morto. Aveva 85 anni.

Una dichiarazione di famiglia ha detto che Briggs è morto pacificamente domenica mattina dopo una lunga malattia.

Briggs era un appuntamento fisso Coronation Street, recitando il suo ruolo da 30 anni. Baldwin, un capo di una fabbrica di abbigliamento di cockney, è diventato uno dei personaggi più memorabili nella città immaginaria dello show di Weatherfield.

John Whiston, amministratore delegato del dramma, ha detto che Briggs ha portato un carisma nel suo ruolo che ha reso “molto difficile guardare gli altri” quando era sullo schermo.

“Era davvero uno dei personaggi più iconici che Street abbia mai conosciuto. Auguriamo alla famiglia di Johnny tutte le nostre condoglianze”, ha detto Whiston in una dichiarazione.

Briggs ha fatto il suo debutto nello show come Baldwin nel 1976, ed è rimasto fino al 2006. All’inizio degli anni ’80, la relazione del suo personaggio con la sposata Deidre Barlow, interpretata da Anne Kirkbride, ha conquistato la nazione ed è stata una delle trame più popolari dello show. Circa 12 milioni di spettatori si sono sintonizzati quando il suo personaggio è morto per un attacco di cuore.

Briggs è stato nominato MBE, o membro dell’Ordine più eccellente dell’Impero britannico, dalla regina Elisabetta e ha ricevuto l’onore nel marzo 2007.

GUARDA | Coronation Street prende vita da pandemia in un nuovo episodio:

La soap opera più longeva al mondo, Coronation Street, è tornata stasera alla televisione britannica e sta prendendo vita con il coronavirus. 2:34

#Johnny #Briggs #capo #una #fabbrica #lunga #data #Coronation #Street #muore #alletà #anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *