La canadese Jessie Fleming aiuta le donne del Chelsea a mantenere la Continental League Cup

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 10 Secondo

La nazionale canadese Jessie Fleming e il Chelsea hanno vinto domenica la Continental League Cup con un 6-0 sul Bristol City a Watford, in Inghilterra.

La 23enne centrocampista di Londra, Ontario, ha giocato tutti i 90 minuti mentre le donne del Chelsea hanno mantenuto il titolo vinto a febbraio 2020 con una decisione per 2-1 sull’Arsenal.

La vittoria di domenica ha dato ad Emma Hayes il suo ottavo trofeo importante come allenatore.

Il capitano australiano Sam Kerr ha segnato una tripletta per i Blues con l’inglese Fran Kirby che ha aggiunto una coppia e il norvegese Guro Reiten che ha contribuito con un singolo.

Il Chelsea ha condotto 1-0 dopo due minuti e 4-0 nel tempo a Vicarage Road.

Dopo aver effettuato le loro tre sostituzioni, i Blues hanno giocato gli ultimi 15 minuti con 10 giocatori dopo che il terzino Maren Mjelde, capitano della Norvegia, è stato messo in baraia per un apparente infortunio al ginocchio.

Il Chelsea attualmente è in cima alla classifica della FA Women’s Super League con un punteggio di 13-1-2. Il Bristol City è 11 ° nella divisione a 12 squadre sul 2-10-3.

Fleming è entrato a far parte del Chelsea lo scorso luglio dopo una carriera universitaria stellare all’UCLA. Ha vinto 77 presenze con il Canada con 10 gol e quattro assist.

#canadese #Jessie #Fleming #aiuta #donne #del #Chelsea #mantenere #Continental #League #Cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *