La collisione tra treni nel sud dell’Egitto lascia più di 30 morti

Visualizzazioni: 17
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 12 Secondo

Due treni si sono scontrati uccidendo almeno 32 persone e lasciando almeno 66 feriti venerdì nel sud dell’Egitto.

Decine di ambulanze si sono precipitate sul posto nella provincia meridionale di Sohag, secondo una dichiarazione del ministero della salute egiziano. Almeno 50 feriti sono stati trasferiti negli ospedali vicini.

Le autorità ferroviarie egiziane hanno detto che l’incidente è avvenuto quando qualcuno ha attivato i freni di emergenza di un treno passeggeri diretto alla città mediterranea di Alessandria, a circa 220 chilometri a nord-ovest del Cairo. Il treno si è fermato bruscamente ed è stato investito alle spalle da un altro treno. La collisione ha causato il ribaltamento di due vetture del primo treno.

I media locali hanno mostrato video della scena che mostravano auto ribaltate con passeggeri intrappolati all’interno e circondati da macerie. Alcune vittime sembravano incoscienti, mentre altre si potevano vedere sanguinare. Gli astanti trasportavano i corpi e li stendevano a terra vicino al sito.

I responsabili saranno ritenuti responsabili

Il presidente Abdel-Fattah el-Sissie ha detto che stava monitorando la situazione e che i responsabili sarebbero stati ritenuti responsabili.

“Il dolore che ci lacera il cuore oggi non può che renderci più determinati a porre fine a questo tipo di disastri”, ha scritto sulla sua pagina Facebook.

Il sistema ferroviario egiziano ha una storia di attrezzature mal tenute e cattiva gestione. I dati ufficiali mostrano che nel 2017 si sono verificati 1.793 incidenti ferroviari in tutto il paese.

Nel 2018, un treno passeggeri è deragliato vicino alla città meridionale di Assuan, a circa 870 chilometri a sud del Cairo, ferendo almeno sei persone e spingendo le autorità a licenziare il capo delle ferrovie del paese.

Lo stesso anno, il presidente ha detto che al governo mancavano circa 250 miliardi di sterline egiziane, o 20 miliardi di dollari, per revisionare il sistema ferroviario in rovina. El-Sissi ha parlato il giorno dopo che un treno passeggeri si è scontrato con un treno merci, uccidendo almeno 12 persone, compreso un bambino.

I rapporti iniziali hanno indicato il bilancio delle vittime a più di 30, con dozzine di feriti in più secondo quanto riferito nella collisione. (AFP / Getty Images)

Un anno prima, due treni passeggeri si sono scontrati appena fuori dalla città portuale del Mediterraneo di Alessandria, uccidendo più di 40 persone. Nel 2016, più di 50 persone sono state uccise quando due treni pendolari si sono scontrati vicino al Cairo.

L’incidente ferroviario più mortale dell’Egitto ha avuto luogo nel 2002. Diverse centinaia di persone sono morte quando è esploso un incendio in un treno in corsa dal Cairo al sud dell’Egitto.

#collisione #tra #treni #nel #sud #dellEgitto #lascia #più #morti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *