La commissione per la difesa amplia l’inchiesta per includere le accuse contro l’ammiraglio Art McDonald

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 18 Secondo

I membri del comitato per la difesa della Camera dei Comuni hanno accettato di invitare diversi alti funzionari del governo liberale a testimoniare come parte di un’indagine ampliata sulle accuse di cattiva condotta contro i vertici dell’esercito.

I membri del comitato chiederanno anche al ministro della Difesa Harjit Sajjan di chiarire ciò che i membri dell’opposizione dicono essere contraddizioni tra la sua testimonianza e quella dell’ex difensore civico militare Gary Walbourne.

Il ministro della Difesa nazionale Harjit Sajjan è sotto tiro dopo che l’ex difensore civico militare Gary Walbourne ha affermato davanti al comitato di difesa che Sajjan si è rifiutato di esaminare le prove di una possibile cattiva condotta che coinvolge l’ex capo dello staff della difesa, il generale Jonathan Vance. (Adrian Wyld / Stampa canadese)

Walbourne ha detto al comitato la scorsa settimana di aver sollevato per la prima volta un’accusa di cattiva condotta sessuale contro l’allora capo dello staff della difesa, il generale Jonathan Vance, al ministro nel marzo 2018.

I membri del comitato vogliono anche sentire il tenente-Cmdr. Raymond Trotter, che secondo Global News ha segnalato per primo un’accusa di cattiva condotta nei confronti dell’attuale capo della difesa, l’ammiraglio Art McDonald, il mese scorso.

Global ha riferito che Trotter da allora ha ricevuto diverse minacce anonime da persone che affermavano di essere membri anziani del governo militare e federale.

La polizia militare sta ora indagando su Vance, che ha negato qualsiasi accusa, e McDonald, che si è temporaneamente fatto da parte come comandante delle forze armate canadesi.

#commissione #difesa #amplia #linchiesta #includere #accuse #contro #lammiraglio #Art #McDonald

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *