La finitura laser di Connor McDavid porta Flames alla prima sconfitta da quando è cambiato l’allenatore

Visualizzazioni: 35
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 23 Secondo

Connor McDavid ha ottenuto una serie di tre partite inutili con una notte da tre punti nella vittoria per 3-2 di Edmonton Oilers sui Calgary Flames sabato a Rogers Place a Edmonton.

La superstar ha contribuito a tutti e tre i gol degli Oilers, segnandone uno e aggiungendo due assist. McDavid era stato tenuto inutile nelle sue tre precedenti partite, tutte sconfitte contro i Toronto Maple Leafs.

Anche Jesse Puljujarvi e Kailer Yamamoto hanno segnato per gli Oilers (15-11-0).

Johnny Gaudreau e Noah Hanifin hanno segnato per i Flames (11-12-2).

GUARDA | McDavid guida Oilers oltre Flames con una notte a 3 punti:

Connor McDavid ha segnato il vincitore del gioco e ha aggiunto due assist nella vittoria per 3-2 di Edmonton su Calgary. 1:04

Mike Smith ha effettuato 34 parate su 36 tiri in uno sforzo vincente, mentre Jacob Markstrom ha effettuato 30 parate su 33 tiri.

Gaudreau ha aperto le marcature con un gol di power play nel primo periodo. Ha superato Smith dopo un passaggio sul ghiaccio di Elias Lindholm. Anche Sean Monahan ha ricevuto un assist.

Alla fine del primo periodo, Smith aveva visto la sua giusta dose di gomma, avendo fatto 20 parate.

Non molto tempo dopo, il difensore di Edmonton Darnell Nurse e l’attaccante del Calgary Milan Lucic hanno lasciato cadere i guanti in una vivace inclinazione davanti alla panchina dei Flames. Per non essere da meno, l’attaccante degli Oilers James Neal e l’attaccante del Calgary Matthew Tkachuk si sono anche scambiati scazzottate a poco più di tre minuti dalla fine del primo periodo.

GUARDA | Rob Pizzo riassume la settima settimana nella North Division della NHL:

Rob Pizzo ti raggiunge la settimana che era nella divisione tutta canadese nella NHL, incluso un cambio di allenatore a Calgary. 4:22

Gli Oilers alla fine avrebbero pareggiato con 2:59 rimanenti nel secondo periodo. Jesse Puljujarvi ha lanciato un disco rimbalzante alle spalle di Markstrom, con gli assist di Kris Russell e Connor McDavid. McDavid ha schioccato la sua striscia inutile con l’assist.

I Flames avrebbero ripreso il vantaggio nel terzo periodo grazie ad un gol di Hanifin, il suo primo della stagione. Ma il vantaggio di Calgary sarebbe durato meno di cinque minuti mentre Yamomoto ha pareggiato il punteggio per Edmonton.

McDavid avrebbe dato alla sua squadra il primo vantaggio della serata a meno di quattro minuti dalla fine, segnando il suo 15 ° della stagione e il suo quarto gol dell’anno.

Gli Oilers suoneranno i Senatori di Ottawa a Edmonton lunedì sera. I Flames incontreranno gli stessi senatori domenica sera.

GUARDA | Ero in rete per … l’errore di gioco 7 di Steve Smith:

Nell’episodio 13, Rob Pizzo parla con l’ex portiere degli Oilers Grant Fuhr di una delle gaffe più famose nella storia dei playoff. 6:27

#finitura #laser #Connor #McDavid #porta #Flames #alla #prima #sconfitta #quando #cambiato #lallenatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *