La Nuova Scozia vede un boom di acquirenti fuori provincia che si accaparrano case a prima vista

Visualizzazioni: 21
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 26 Secondo

Bruce e Tanya Cameron hanno lasciato Toronto con il loro camion in movimento un martedì. Entro venerdì, erano in quarantena nella loro casa di fronte all’oceano appena acquistata, ei vicini lasciavano dei biglietti offrendo loro di ritirare le provviste al negozio.

I Cameron hanno deciso di acquistare la loro nuova casa a Mushaboom, NS, basandosi esclusivamente su immagini e video tour.

Mushaboom è una comunità rurale vicino a Sheet Harbor ed è vicino al limite orientale del comune regionale di Halifax.

“Adoriamo Toronto. È una città meravigliosa”, ha detto Tanya. “Ma non è stato lo stesso nell’ultimo anno. Tutto si è spento. Non puoi andare da nessuna parte o fare nulla.

“È un mondo diverso qui fuori. È un po ‘come il 2019 qui, in senso positivo”.

Una delle tante famiglie da trasferire

I Cameron sono solo un esempio di persone provenienti da altre parti del paese che vengono in Nuova Scozia in cerca di proprietà immobiliari che offrono qualcosa di diverso – qualcosa di appartato, qualcosa di piccola città, qualcosa di più sicuro.

I video tour sono diventati la norma per gli agenti immobiliari che cercano di attirare acquirenti fuori provincia.

I mercati immobiliari locali si sono surriscaldati durante la pandemia. (Brett Ruskin / CBC)

L’agenzia di sviluppo aziendale della Nuova Scozia ha mandato in onda annunci pubblicitari in altre province con paesaggi pittoreschi della Nuova Scozia con il testo: “Se puoi lavorare ovunque, lavora da qui”.

600% di aumento delle vendite

Stephen O’Leary è uno sviluppatore di terreni vicino a Bridgewater, NS, e presidente di Waters Edge Leisure Living.

In genere vende da 10 a 12 appezzamenti di terreno all’anno. Da quando è scoppiata la pandemia, ne ha venduti 60 e quest’anno si aspetta ancora di più.

“I nostri telefoni iniziano a squillare in modo quasi incontrollabile. La Nuova Scozia è bellissima, penso che ora sia considerata molto sicura”, ha detto O’Leary.

Lo sviluppatore di terreni Stephen O’Leary indica diversi appezzamenti di terreno che sono stati acquistati da persone di tutto il paese. (Brett Ruskin / CBC)

La richiesta è stata chiara durante un recente tour di uno dei suoi sviluppi della terra. “Lotto 9, quello è l’Ontario. Lotto 8, anche dall’Ontario. Lotto 4, c’è una coppia che si trasferisce dallo Yukon”, ha spiegato.

Ha indicato un’altra area di boschi sottosviluppati dall’altra parte del lago e ha descritto i progressi già compiuti per gli acquirenti dell’Ontario.

“Abbiamo i piani approvati e i permessi in mano. È una casa grande. Non sono mai stati qui. Non hanno mai visitato questa provincia. E si stanno trasferendo qui”, ha detto.

Sebbene apprezzi l’enorme aumento degli affari, ha detto che personalmente non sarebbe stato così sprezzante con le sue decisioni immobiliari.

“Non chiamerei Leon’s per chiedere loro di mandarmi un materasso che non ho nemmeno provato. Quindi non lo so, rispetto il loro coraggio di sicuro”, ha detto O’Leary.

ALTRE STORIE PRINCIPALI

#Nuova #Scozia #vede #boom #acquirenti #fuori #provincia #che #accaparrano #case #prima #vista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *