La palla di fuoco della prateria era un frammento di cometa che bruciava nell’atmosfera terrestre

Visualizzazioni: 21
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 39 Secondo

La palla di fuoco che ha illuminato il cielo attraverso le praterie lunedì mattina era un piccolo pezzo di una cometa che bruciava nell’atmosfera, dicono i ricercatori dell’Università di Alberta.

“Utilizzando due siti di osservazione, siamo stati in grado di calcolare sia la traiettoria che la velocità, che ci dicono l’origine della meteora e rivelano che si trattava di un pezzo di una cometa,” Patrick Hill, borsista post-dottorato presso il Dipartimento della Terra e scienze atmosferiche, ha detto in un comunicato stampa giovedì.

“Questo pezzo era in gran parte costituito da polvere e ghiaccio, che bruciava immediatamente senza lasciare nulla da trovare sul terreno, ma dandoci invece un lampo spettacolare”.

Il flash, catturato da dozzine di videocamere e dash cam, si è verificato alle 6:23 ora locale mentre i detriti attraversavano il cielo fino a un punto finale della sua traiettoria a 120 chilometri a nord di Edmonton, hanno detto i ricercatori.

Il lampo era visibile in tutta l’Alberta e parti del Saskatchewan a causa dell’altitudine insolitamente alta della palla di fuoco, hanno detto.

GUARDA | Fireball lampeggia nel cielo della prateria:

Lunedì una palla di fuoco ha ronzato sulle praterie, perforando temporaneamente l’oscurità del cielo mattutino con un lampo di luce blu accecante. 0:48

Il pezzo, probabilmente solo di decine di centimetri di diametro, stava viaggiando a più di 220.000 km / h quando è entrato nell’atmosfera, hanno detto.

“Questa incredibile velocità e l’orbita della palla di fuoco ci dicono che l’oggetto ci è arrivato da lontano ai margini del sistema solare, dicendoci che era una cometa, piuttosto che una roccia relativamente più lenta proveniente dalla cintura degli asteroidi”, Chris Herd, curatore della Collezione di meteoriti dell’Università di Alberta e professore di scienze, ha detto nel comunicato.

“Le comete sono costituite da polvere e ghiaccio e sono più deboli degli oggetti rocciosi, e colpire la nostra atmosfera sarebbe stato come colpire un muro di mattoni per qualcosa che viaggia a questa velocità”, ha detto Herd.

“Questo è un mistero incredibile da risolvere”

Mentre gli oggetti rocciosi di solito bruciano tra i 15 ei 20 chilometri dal suolo, la palla di fuoco di lunedì si è verificata a un’altitudine di 46 chilometri consentendo di vedere il lampo su una vasta area.

“Tutti i meteoroidi – oggetti che diventano meteore una volta entrati nell’atmosfera terrestre – entrano alla stessa altitudine e poi iniziano a bruciare per attrito”, ha detto Hill.

“I meteoroidi più robusti e rocciosi a volte possono sopravvivere per arrivare al suolo, ma poiché questo andava così veloce ed era fatto di materiale più debole, è emerso molto più in alto nell’atmosfera ed era visibile da molto più lontano.”

Il team di ricerca ha calcolato la traiettoria della palla di fuoco utilizzando immagini del cielo scuro catturate all’Osservatorio di Hesje presso la stazione di ricerca del lago Augustana Miquelon e alla stazione di osservazione del Lakeland College a Vermilion, Alta., Afferma il comunicato.

“Questo è un mistero incredibile da risolvere”, ha detto Herd. “Siamo entusiasti di averlo ripreso con due delle nostre telecamere, il che potrebbe dare a tutti coloro che hanno visto questa incredibile palla di fuoco una soluzione”.

#palla #fuoco #della #prateria #era #frammento #cometa #che #bruciava #nellatmosfera #terrestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *