La polizia di Quebec City effettua l’arresto in caso di false carte da hockey di Alexis Lafreniere

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:56 Secondo

La polizia di Quebec City afferma di aver arrestato una donna di 54 anni in relazione al caso di false carte da hockey di Alexis Lafreniere che circolano online.

Lo scorso dicembre, gli organizzatori del Quebec International Pee-Wee Hockey Tournament hanno avvertito di carte false di Lafreniere del 2013 con il logo del torneo in vendita sui siti web.

Gli organizzatori avevano detto di essersi imbattuti in carte false vendute per $ 100 su eBay.

La polizia ha dichiarato oggi in una dichiarazione di aver arrestato il sospetto il 24 febbraio e di aver sequestrato molte carte da hockey e hardware digitale a seguito di una ricerca in relazione alle indagini, che secondo loro sono in corso.

Dicono che spetterà ai pubblici ministeri decidere sulle accuse.

I New York Rangers hanno selezionato Lafreniere con la scelta numero 1 nel draft NHL 2020. Ha portato il Canada a una medaglia d’oro al campionato mondiale di hockey junior 2020 nella Repubblica Ceca e ha giocato a hockey junior per il Rimouski Oceanic della Quebec Major Junior Hockey League.

#polizia #Quebec #City #effettua #larresto #caso #false #carte #hockey #Alexis #Lafreniere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *