La polizia si aspettava di aggiornare le indagini sugli accoltellamenti nella biblioteca di North Vancouver

Visualizzazioni: 15
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 50 Secondo

La polizia dovrebbe rilasciare maggiori dettagli oggi nelle loro indagini su una furia lancinante che lasciò morta una giovane donna e ne ferì altre sei sabato dentro e intorno a una biblioteca a North Vancouver.

Un uomo di 28 anni è stato accusato domenica di omicidio di secondo grado.

L’Integrated Homicide Investigation Team (IHIT) ha detto che Yannick Bandaogo è in custodia di polizia dopo aver subito un intervento chirurgico per ferite autoinflitte.

La polizia non ha nominato la donna morta, ma ha detto che aveva 20 anni.

Una donna è morta e altre sei persone sono rimaste ferite nell’attacco vicino alla Lynn Valley Public Library. (Jonathan Hayward / The Canadian Press)

Altri sei sono rimasti feriti nell’attacco alla Lynn Valley Public Library. La polizia ha detto che le loro ferite variano in gravità e che tutti e sei dovrebbero sopravvivere.

In una dichiarazione scritta, il sergente. Frank Jang ha detto che la polizia ha programmato di tenere una conferenza stampa oggi. Gli investigatori dell’IHIT hanno passato la domenica a setacciare l’area alla ricerca di prove e intervistare testimoni, ha detto.

Supt. Ghalib Bhayani dell’RCMP di North Vancouver ha detto che il dipartimento condivide “il dolore e l’indignazione della comunità”.

“La Lynn Valley Library è un luogo tranquillo. Un luogo in cui la nostra comunità viene per imparare e i nostri figli vengono a esplorare”.

Susie Chant, membro della Legislatura BC per North Vancouver-Seymour, ha detto di essere arrivata sulla scena poco dopo
paramedici sabato.

“Ho visto le vittime stabilizzarsi, persone che cercavano di aiutarsi a vicenda per mantenere la calma”, ha detto domenica in un’intervista, dopo aver deposto una ghirlanda fuori dalla biblioteca.

Il mucchio di fiori e ghirlande lasciato appena fuori dal nastro di avvertenza che delimitava la scena del crimine crebbe durante il giorno mentre i residenti si fermavano.

“Penso che questo illustri solo quanto siamo una comunità”, ha detto Chant. “Lynn Valley in particolare, e North Van in
generale, è un luogo in cui la comunità si prende cura l’una dell’altra e vuole fare la cosa giusta. ”

Anche il sindaco Mike Little del distretto di North Vancouver dovrebbe partecipare all’aggiornamento delle notizie di lunedì.

#polizia #aspettava #aggiornare #indagini #sugli #accoltellamenti #nella #biblioteca #North #Vancouver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *