La settima sconfitta consecutiva di Raptors arriva quando il tiro di Siakam si abbatte contro Jazz

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 37 Secondo

Donovan Mitchell ha segnato otto dei suoi 31 punti nell’ultimo minuto e mezzo portando gli Utah Jazz alla vittoria per 115-112 sui Toronto Raptors venerdì sera.

Il tiro da 3 punti di Pascal Siakam al clacson finale è andato a vuoto per i Raptors, che hanno perso sette volte consecutive.

Joe Ingles è uscito dalla panchina con 19 punti per Utah, che ha evitato di perdere in notti consecutive per la prima volta dal 5-6 gennaio. Rudy Gobert aveva 15 punti e 16 rimbalzi.

Siakam ha guidato Toronto con 27 punti e nove assist.

GUARDA | I Raptors si scontrano con il Jazz:

Pascal Siakam perde un’opportunità per mandare la partita agli straordinari quando Toronto cade in Utah 115-112, Donovan Mitchell con 31 punti. 1:26

Con il ritorno dell’attaccante OG Anunoby da un’assenza di sei partite a causa dei protocolli di salute e sicurezza, i Raptors hanno giocato per la prima volta da mesi con tutta la loro squadra. Anunoby ha chiuso con 15 punti e cinque rimbalzi prima di fallire a 5,7 secondi dalla fine.

Ingles e Jordan Clarkson hanno segnato 3 punti e Gobert ha trasformato un gioco da tre punti in un parziale di 12-0 nel quarto quarto che ha portato Utah in vantaggio di 94-84, l’unico vantaggio in doppia cifra della partita per entrambe le squadre.

Norman Powell e Anunoby hanno risposto con 3 punti e Toronto ha portato 110-105 dopo un 3 punti di Kyle Lowry con 1:36 rimasto.

I Raptors sono rimasti a zero per più di quattro minuti del primo tempo fino a quando Fred VanVleet ha concluso il tempo con un tiro da 38 piedi, lasciando Utah 55-54.

GUARDA | VanVleet inchioda il cicalino a metà:

Fred VanVleet dei Raptors inchioda un colpo profondo mentre il cicalino del primo tempo suona nella partita contro Jazz. 0:33

#settima #sconfitta #consecutiva #Raptors #arriva #quando #tiro #Siakam #abbatte #contro #Jazz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *