La voce del giocatore in studio: inseguire la vita sportiva

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 14 Secondo

È allettante, dal momento che l’82% delle donne canadesi non partecipa mai allo sport, rimuginare sulle cause di quella statistica dolorosa. Ma se spostiamo l’attenzione sull’altro 18 per cento?

Cosa succede nella loro vita, che consente loro di praticare sport regolarmente?

La voce del giocatore in Studio arruola due eccezionali atlete canadesi per parlare di come riportare lo sport nel mix settimanale della vita delle donne.

Malindi Elmore è un corridore di categoria. A 40 anni, ha battuto il record della maratona canadese e si è qualificata per le Olimpiadi di Tokyo. Quella era solo la sua seconda corsa di 42k in assoluto, e si è allenata per questo alle sue condizioni, adattandosi al programma di un allenatore impegnato e madre di due giovani. È una runner d’élite da 25 anni e ha molte informazioni da condividere sul motivo per cui il suo sport attrae più donne che uomini in modo coerente ora. Di cosa si tratta correre che si adatta al conto per così tante donne?

Waneek Horn Miller è stata co-capitano della prima squadra di pallanuoto olimpica femminile del Canada. È una sostenitrice di fama nazionale dello sport giovanile, della salute e dell’equità autoctona e membro del palazzetto dello sport canadese. La vita sportiva di Waneek ha preso forma in una famiglia di quattro sorelle e una madre single. Il suo grande risveglio politico è iniziato quando ha quasi perso la vita a causa di una ferita alla baionetta nella crisi di Oka del 1990.

I padroni di casa Anastasia Bucsis e Signa Butler iniziano la discussione al primo grande ostacolo che le donne devono affrontare, che è l’adolescenza. Tutte e quattro le donne hanno contrastato la tendenza e sono rimaste sportive durante quei primi anni dell’adolescenza. Cosa ha fatto la differenza per loro? Supporto familiare, buoni allenatori, amici e mentori hanno tutti un ruolo da svolgere. Anche i problemi che circondano l’immagine del corpo e la mancanza di atlete in tv sono nel mix.

A completare la conversazione, offriamo una punta ironica alla Giornata internazionale della donna, nel nostro quiz POV.

GUARDA | Elmore e Horn-Miller sulle donne canadesi e la vita sportiva:

Insieme a Melindi Elmore e Waneek Horn-Miller, per discutere di come tenere ragazze e donne nello sport, a tutte le età. Sia Waneek che Melindi condividono aneddoti commoventi del loro tempo attraverso l’imbarazzo della pubertà per esibirsi sul palco olimpico. 28:27

La voce del giocatore in Studio è il modo più nuovo in cui il pubblico di CBC Sports può conoscere la vita interiore degli atleti, seguendo il percorso di Player’s Own Voice podcast e la voce del giocatore serie di scrittura personale.

#voce #del #giocatore #studio #inseguire #vita #sportiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *