La voce del giocatore in studio: reinventare i giochi

Visualizzazioni: 16
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 19 Secondo

Che siamo d’accordo o meno con i loro metodi, non c’è dubbio che il Comitato Olimpico Internazionale è desideroso di attirare il pubblico più giovane ai giochi.

I cinici potrebbero dire che è perché i giovani spettatori sono più suscettibili alla pubblicità, ma è importante nutrire la prossima generazione di sognatori olimpici. Il modo preferito dal CIO per farlo è introdurre costantemente nuovi eccitanti eventi nel roster olimpico.

Arrampicata su roccia, surf e skateboard saranno tutti contestati a Tokyo per la prima volta e per ogni nuovo sport che entra nei cinque anelli, un groviglio di domande segue la loro scia.

Chi decide effettivamente quali sport sono dentro e fuori? Cosa succede quando, ad esempio, Kansas City senza sbocco sul mare deve ospitare una futura gara di surf? In che modo il CIO dà forma a questi “nuovi” sport per adattarli alla sua struttura di medaglie? Se si tratta di un concorso di popolarità, quando gli e-gamer ottengono i loro allori? Che influenza ha su uno spettatore vedere il “tuo” sport ai Giochi?

La voce del giocatore in studio piega le nostre regole e aggiunge un ospite in più per aiutarci a parlarne.

Alannah Yip ha vinto il suo primo titolo nazionale di arrampicata sportiva a 12 anni. L’ingegnere meccanico è entusiasta di competere a Tokyo, dove lei e il suo sport faranno il loro debutto olimpico.

Le persone dicono Patrick Chan è il più grande pattinatore di figura maschile che il Canada abbia mai prodotto. Ha vinto e ha vinto molte volte. Ha battuto i record di punteggio, parla correntemente tre lingue e ha visto gli sport andare e venire a tre giochi olimpici.

Evan Dunfee possiede record canadesi nella marcia e si è piazzato sul podio del campionato del mondo e della IAAF. Ha ottenuto un quarto posto straziante nel 2016 a Rio. Dunfee è un rispettato e schietto difensore del fair play nelle competizioni olimpiche.

Signa Butler e Anastasia Bucsis, co-conduttori di CBC Sports, sfidano i tre atleti leader in una conversazione illuminante sui nuovi sport e sull’anno olimpico a venire.

GUARDA | Yip, Dunfee e Chan discutono di reinventare i Giochi:

La voce di questo giocatore in studio include la scalatrice Alannah Yip, il marciatore Evan Dunfee e il pattinatore artistico Patrick Chan. I tre si uniscono ai padroni di casa Anastasia Bucsis e Signa Butler per parlare del costante rinnovamento degli sport olimpici e perché, come e chi sceglie quando i nuovi eventi si uniscono al roster olimpico. 30:00

La voce del giocatore in Studio è il modo più nuovo in cui il pubblico di CBC Sports può conoscere la vita interiore degli atleti, seguendo il percorso di Player’s Own Voice podcast e la voce del giocatore serie di scrittura personale.

#voce #del #giocatore #studio #reinventare #giochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *