L’Arkansas approva un disegno di legge che vieta ai medici di fornire alcuni trattamenti ai giovani transgender

Visualizzazioni: 18
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 44 Secondo

Lunedì i legislatori dell’Arkansas hanno approvato una misura che potrebbe rendere lo stato il primo nel paese a impedire ai medici di fornire determinati tipi di assistenza ai giovani transgender, parte di un’ondata di legislazione statunitense che limiterebbe i diritti dei transgender.

La legislazione dell’Arkansas minaccia qualsiasi operatore sanitario che fornisca inibitori della pubertà, ormoni sessuali incrociati o interventi chirurgici per affermare il genere ai minori con la perdita della licenza medica e li apre a cause legali da parte di pazienti che in seguito si pentono delle loro procedure.

Il governatore dell’Arkansas Asa Hutchinson, un repubblicano, ha rifiutato di dire se firmerà il disegno di legge. Ha cinque giorni, senza contare la domenica, dopo che il disegno di legge raggiunge la sua scrivania per firmare o porre il veto alla legislazione prima che diventi legge senza la sua firma.

Altri sedici stati stanno prendendo in considerazione progetti di legge simili. Le organizzazioni per i diritti civili hanno affermato che probabilmente faranno causa per fermare qualsiasi legge di questo tipo che viene emanata.

Venerdì, Hutchinson ha firmato un altro disegno di legge contro cui si oppongono i sostenitori dei transgender, che vieterebbe alle donne e alle ragazze transgender di praticare sport femminili.

Una donna manifesta contro una proposta di divieto di ragazze e donne transgender da leghe sportive femminili fuori dalla villa del governatore del South Dakota a Pierre, SD, l’11 marzo 2021. (Stephen Groves / The Associated Press)

Secondo la Human Rights Campaign, la più grande organizzazione LGBTQ negli Stati Uniti, quest’anno i repubblicani di tutto il paese hanno introdotto un record di 127 fatture su questioni transgender in 22 stati in 22 stati.

Come l’Arkansas, anche il Mississippi ha promulgato questo mese una legge che vieta agli atleti designati maschi alla nascita di praticare sport per donne o ragazze nelle scuole pubbliche o nelle università. L’Idaho ne ha approvato uno l’anno scorso che è stato bloccato da un tribunale federale.

I fautori della legislazione medica affermano di voler proteggere i bambini da procedure irreversibili di cui in seguito potrebbero rimpiangere.

Il governatore del Mississippi Tate Reeves firma il primo disegno di legge statale negli Stati Uniti quest’anno per vietare agli atleti transgender di competere in squadre sportive femminili, l’11 marzo 2021. (Rogelio V. Solis / The Associated Press)

“Non sono abbastanza maturi per prendere questo tipo di decisioni”, ha detto il rappresentante dello stato del Tennessee John Ragan, il principale sponsor di un disegno di legge che vieterebbe la maggior parte dei trattamenti transgender per i minori a meno che non abbia il consenso di tre medici.

I sostenitori dei transgender vedono le proposte come uno stratagemma politico per suscitare indignazione di destra. Sostengono che le misure sono incostituzionali, sfidano la migliore scienza medica e si basano su stereotipi obsoleti.

“Come persona trans, come genitore, non posso sottolineare abbastanza quanto devastanti sarebbero le conseguenze”, ha detto lunedì in una conferenza stampa Chase Strangio, vicedirettore per la giustizia transgender presso l’American Civil Liberties Union.

L’American Academy of Pediatrics, che rappresenta 67.000 pediatri, è stata tra le diverse organizzazioni mediche ad opporsi al disegno di legge dell’Arkansas, affermando che avrebbe tagliato i bambini trans dalle cure mediche necessarie e aumenterebbe inutilmente il loro già alto rischio di suicidio.

#LArkansas #approva #disegno #legge #che #vieta #medici #fornire #alcuni #trattamenti #giovani #transgender

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *