Le azioni Transat diminuiscono del 22% dopo che l’accordo di acquisizione di Air Canada va in pezzi

Visualizzazioni: 2
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 2 Secondo

Le azioni Transat AT sono crollate del 22,6% nel primo giorno di negoziazione dopo che Air Canada ha tolto la spina alla sua acquisizione del tour operator con sede a Montreal per la riluttanza dell’Europa ad approvare l’accordo.

Le azioni Transat sono scese a un minimo di $ 4,25 e sono scese di $ 1,02 o 18,6% a $ 4,47 all’inizio delle negoziazioni di lunedì.

Le azioni di Air Canada hanno guadagnato 58 centesimi o 2,2 per cento a $ 27,03 alla Borsa di Toronto.

La più grande compagnia aerea del Canada ha annunciato il Venerdì Santo che il suo acquisto da 190 milioni di dollari di Transat era morto.

Walter Spracklin di RBC Dominion Securities afferma che mentre si aspettava che Air Canada apportasse modifiche per ottenere le approvazioni richieste dalla Commissione europea, non credeva che fosse nel migliore interesse della compagnia aerea proporre un “pacchetto di rimedi antieconomici che potrebbe mettere a repentaglio la sua futura capacità di competere a livello internazionale “.

Aggiunge che la commissione di terminazione di $ 12,5 milioni era irrilevante, rappresentando meno dell’uno per cento del suo consumo di cassa stimato di $ 3,8 miliardi per il 2021.

#azioni #Transat #diminuiscono #del #dopo #che #laccordo #acquisizione #Air #Canada #pezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *