Le fiamme abbattono Habs per spazzare via le serie consecutive ed estendere l’inizio perfetto di Sutter

Visualizzazioni: 35
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 4 Secondo

Sean Monahan ha prodotto la sua prima partita multi-goal della stagione ei Calgary Flames hanno vinto il loro secondo consecutivo sotto la guida del nuovo allenatore Darryl Sutter in una vittoria per 3-1 sabato contro i Montreal Canadiens.

Monahan ha segnato due volte per Calgary (13-12-3), che ha messo insieme due vittorie di fila per la prima volta in un mese.

“Siamo molto più acuti in questo momento”, ha detto Monahan. “Stiamo giocando insieme. Quando giochi più velocemente e muovi i piedi, si genereranno molti più look e penso che sia quello che stiamo ottenendo in questo momento.”

Anche Mikael Backlund ha segnato e Jacob Markstrom ha effettuato 24 parate per la vittoria. Monahan ha segnato il 200esimo e il 201esimo gol della sua carriera.

GUARDA Monahan inizia a segnare con Beauty su Price per aiutare a sigillare la vittoria di Calgary:

Sean Monahan ha aperto le marcature con una bellezza nella vittoria per 3-1 di Calgary su Montreal. 0:57

“Questo è piuttosto interessante”, ha detto il centro di 26 anni. “È speciale quando vinci e hai un traguardo, quindi è qualcosa che probabilmente ricorderò qui per un po ‘.”

Darryl Sutter è 2-0-0 da quando è diventato capo allenatore di Geoff Ward, licenziato il 4 marzo.

“Abbiamo fatto dei progressi in termini di come volevamo giocare”, ha detto Sutter.

Il difensore Jeff Petry ha segnato per Montreal (12-8-7) con Carey Price che ha fermato 33 colpi nella sconfitta.

Petry guida tutti i difensori della NHL negli obiettivi con 11.

L’allenatore dei Canadiens Dominique Ducharme è 3-3-3 da quando Claude Julien è stato esonerato il 24 febbraio.

A metà della loro stagione abbreviata, i Flames erano a due punti da Montreal, che manteneva il quarto e ultimo posto nei playoff nella North Division tutta canadese.

GUARDA | Rob Pizzo riassume la settimana 8 nella North Division della NHL:

Nel nostro segmento settimanale, Rob Pizzo ti raggiunge durante la settimana che era nella divisione tutta canadese nella NHL. 3:33

‘I Canadien hanno una partita in mano su Calgary.

Giovedì i Flames hanno raddoppiato lo stanco Habs 2-1 al Saddledome. Montreal stava giocando la sua terza partita su strada in quattro notti e la seconda in meno di 24 ore.

I Canadien sono stati più riposati sabato per il quarto dei nove incontri con il Calgary in questa stagione, così come Price che non ha giocato nella sconfitta di giovedì.

Ma i Flames hanno dominato il periodo di apertura battendo gli ospiti 16-6 e conducendo 2-0 nel secondo.

“Credo che i ragazzi abbiano fatto tutto il necessario per essere pronti”, ha detto Ducharme. “Quindi ero un po ‘sorpreso di vedere come stavamo semplicemente non muovendo i nostri piedi”.

GUARDA | 9 citazioni memorabili di Darryl Sutter … in 90 secondi:

Rob Pizzo è entusiasta di vedere Darryl Sutter di nuovo dietro una panchina NHL perché significa anche il suo ritorno sul podio. 2:17

Price ha lasciato la sua rete con più di quattro minuti rimanenti nel regolamento per un attaccante in più.

Il disco è scivolato sotto Markstrom in una mischia, ma i funzionari hanno stabilito che Josh Anderson di Montreal lo ha calciato.

Petry ha segnato l’unico gol di Montreal durante un 4 contro 4 alle 14:20 del secondo periodo.

Jonathan Drouin nella fessura ha deviato il disco al difensore, che lo ha spostato tra il palo della porta e il braccio destro di Markstrom.

Backlund ha prodotto il terzo gol di Calgary a 7:20. Andrew Mangiapane ha combattuto contro Petry dietro la rete e ha nutrito Backlund appena fuori dalla piega di Price.

I funzionari hanno sventolato un gol di Johnny Gaudreau all’inizio del periodo affermando che l’esterno dei Flames ha calciato il disco nella rete di Montreal.

Monahan ha segnato il suo secondo del primo periodo in una corsa alla porta. Ha tenuto i piedi in un mucchio di corpi e ha battuto il disco in volo di Price per un gol di power-play alle 13:56.

Flames center Sean Monahan (23) segna il suo secondo della notte. (Sergei Belski / USA TODAY Sports)

Con il compagno di squadra Brett Ritchie che liberava spazio dietro la rete di Montreal, Monahan ha tirato fuori il disco, girato e sparato sul guanto di Price alle 5:18.

Calgary ha permesso un totale di 43 colpi su Markstrom nelle due vittorie sugli Habs.

“Penso che cinque contro cinque siamo stati abbastanza coesi e attaccati a come vogliamo giocare abbastanza bene”, ha detto Sutter.

“Penso che ci siano momenti durante la partita, abbiamo una manciata di ragazzi che devono rompere alcune abitudini, se possibile”.

I Canadien si dirigono a Winnipeg per le partite di lunedì e mercoledì contro i Jets. I Flames sono di casa agli Edmonton Oilers negli stessi giorni.

#fiamme #abbattono #Habs #spazzare #serie #consecutive #estendere #linizio #perfetto #Sutter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *