Le prossime 2 partite di Bruins sono state posticipate con altri 4 giocatori nei protocolli COVID

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 1 Secondo

Le prossime due partite in programma dei Boston Bruins sono state posticipate dalla NHL venerdì dopo che quattro giocatori aggiuntivi sono entrati nei protocolli COVID-19 della lega.

I Bruins avrebbero dovuto visitare i Buffalo Sabres sabato pomeriggio e ospitare i New York Islanders martedì. La NHL ha dichiarato in un comunicato che i Bruins potranno aprire le loro strutture mercoledì, in attesa dei risultati dei test. Boston ospiterà gli isolani giovedì.

I Bruins e i Sabres hanno entrambi annullato le prove giovedì mattina dopo che Sean Kuraly di Boston e un membro dello staff di hockey di Buffalo hanno inserito i protocolli COVID-19. Le squadre hanno giocato la loro partita più tardi quella sera, con Boston che pattina via con una vittoria per 4-1.

I Sabres hanno affrontato un’epidemia all’inizio di febbraio che ha causato il rinvio di sei partite, di cui due contro i Bruins (6 e 8 febbraio).

Buffalo è nel bel mezzo di una sbandata senza vittorie di 13 partite (0-11-2) che ha portato al licenziamento di mercoledì dell’allenatore Ralph Krueger e del vice allenatore Steve Smith. Don Granato sta servendo come capo allenatore ad interim.

#prossime #partite #Bruins #sono #state #posticipate #con #altri #giocatori #nei #protocolli #COVID

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *