Le province e i territori devono più $ 1,3 miliardi di multe non pagate, mostrano le indagini

Visualizzazioni: 14
0 0
Tempo per leggere:8 Minuto, 12 Secondo

Più di 12 anni dopo che un’esplosione di propano a Toronto ha ucciso due persone, ha raso al suolo gran parte di un quartiere e ha mandato migliaia di persone a scappare dalle loro case per paura, i condannati per accuse normative devono ancora pagare più di 5 milioni di dollari di multe imposte da un tribunale dell’Ontario .

Sono tra le centinaia di multe non pagate per un valore di oltre $ 1,3 miliardi che i governi provinciali e territoriali in tutto il Canada sono dovuti ma non sono riusciti a riscuotere. Alcuni di loro risalgono a decenni fa.

“Senza alcun termine di prescrizione sulle multe per reati provinciali, alcune di queste multe risalgono agli anni ’80”, ha detto Susan Garossino, direttore dei servizi giudiziari per la città di Toronto, che ha più di $ 550 milioni di multe non pagate sui suoi libri.

“La nostra prima multa, credo, potrebbe anche essere degli anni ’70.”

Un’indagine di CBC News condotta negli ultimi cinque mesi ha rilevato che la stragrande maggioranza degli oltre 1,3 miliardi di dollari dovuti in tutto il Canada è costituita da piccole multe, con una serie di notevoli recidivi.

Le multe riguardano tutto, dalle violazioni ambientali alle infrazioni fiscali e ai biglietti di parcheggio non pagati.

CBC News ha chiesto ai dipartimenti di giustizia di ogni provincia e territorio di registrare le multe non pagate, e tutti tranne l’Alberta hanno fornito alcune informazioni – non i nomi delle entità inadempienti ma, di solito, l’importo della multa e la data in cui è stata riscossa. (Alcuni dati aggiuntivi sono stati forniti dai comuni e da altre agenzie provinciali.)

Alcune giurisdizioni hanno fornito dati su tutte le multe non pagate; altri solo su determinate violazioni, quindi i dati forniscono solo un quadro parziale dell’importo totale dovuto in tutto il paese.

Qualcuno deve a Regina più di $ 68.000 per i biglietti del parcheggio

Qualcuno a Regina, ad esempio, deve più di $ 68.000 in ticket di parcheggio accumulati in soli quattro anni, dal 2014 al 2018.

Ci sono 30 persone a Regina che insieme devono alla città $ 529.160 di multe per il parcheggio risalenti al gennaio 2006.

I biglietti per il parcheggio costituivano una buona parte delle multe dovute. Solo 30 persone rappresentavano $ 529.160 in biglietti di parcheggio non pagati a Regina, risalenti al gennaio 2006. (Bryan Eneas / CBC)

A Toronto, ci sono più di 10.000 autori di reato che hanno ciascuno 25 o più multe inadempienti, molte relative a reati di parcheggio o di guida, secondo un 2018 relazione del revisore generale.

“È scioccante”, ha detto Jon Reid, presidente della Toronto Police Association.

“È un’enorme quantità di denaro. E penso che farebbe molto per aiutare la città a sostenere tutti i diversi budget e proposte che stanno cercando di portare avanti”.

Anche le multe elevate non vengono riscosse

Circa un sesto di più di $ 1,3 miliardi dovuti sono multe elevate, in cui individui o aziende sono inadempienti con sanzioni superiori a $ 50.000.

Le informazioni fornite dai dipartimenti di giustizia indicano che ci sono 890 multe oltre $ 50.000 in caso di inadempienza per un valore complessivo di oltre $ 220 milioni.

La più grande multa non pagata scoperta dall’indagine è in Quebec. Nel 2019, un giudice ha emesso una multa di oltre $ 13 milioni ai sensi della legge provinciale sulla distribuzione di prodotti e servizi finanziari.

La più vecchia multa non pagata risale al 1994. Qualcuno in Terranova e Labrador è stato multato di $ 72.323,30 per reati che coinvolgono infrazioni alla guida.

Molte delle più grandi multe nel paese sono state emesse in base alle leggi provinciali sulle tasse sul tabacco e alla legge federale sulle accise. Le multe non pagate legate al tabacco costituivano la categoria più ampia di multe elevate non pagate, per un totale di oltre 105 milioni di dollari a livello nazionale. La maggior parte di ciò è dovuta in Quebec.

Molte delle più grandi multe nel paese sono state emesse in base alle leggi provinciali sulle tasse sul tabacco e alla legge federale sulle accise. (Inserito da New Brunswick RCMP)

Il Québec ha anche registrato il totale complessivo più alto a causa di multe non pagate superiori a $ 50.000, più di $ 162 milioni.

Ma nove province e territori sono dovuti ciascuno più di 1 milione di dollari da multe elevate in caso di inadempienza. Yukon ha $ 547.000, Saskatchewan ha $ 181.800 sui suoi libri contabili e Nunavut afferma di non avere multe superiori a $ 50.000.

Altri tipi di multe elevate non pagate riguardano violazioni di titoli e fiscali, nonché violazioni di salute e sicurezza sul lavoro.

Quasi il 20 per cento dei tipi di statuti inadempienti di oltre $ 50.000 riguardavano reati ambientali.

Nessun deterrente

“E ‘estremamente preoccupante”, ha detto Ramani Nadarajah, un ex procuratore del Ministero dell’Ambiente che ora è consulente della Canadian Environmental Law Association, una clinica legale gratuita e un’organizzazione di difesa.

“Quando si tratta di reati ambientali, l’obiettivo principale della condanna nei casi ambientali è garantire una deterrenza generale. Se le persone sanno che queste multe non vengono raccolte, semplicemente non tratteranno molto seriamente questi tipi di reati”.

Le più grandi sanzioni ambientali in caso di inadempienza derivano dall’esplosione del propano del sorgere del sole nell’agosto 2008.

L’esplosione in un deposito di carburante nella zona di Downsview di Toronto ha creato un’enorme palla di fuoco che poteva essere vista in tutta la città e ha costretto l’evacuazione di 12.000 persone.

Il dipendente di Sunrise Parminder “Rocky” Saini, 23 anni, è stato ucciso. Bob Leek, 55 anni, un vigile del fuoco di Toronto, è morto per un attacco di cuore mentre combatteva l’incendio che ne è seguito.

Parminder Saini è rimasto ucciso nell’esplosione del propano all’alba. ‘È ancora crudo. Le ferite sono ancora ferite lì ‘, ha detto suo fratello, Vikram Saini. (Inviato)

Una società numerata, Sunrise Propane ei suoi due direttori sono stati condannati per sette accuse ai sensi dell’Environmental Protection Act e due violazioni dell’Ontario’s Health and Safety Act.

Sono stati multati per un totale di oltre 5,3 milioni di dollari più le soprattasse per le vittime. Una corte d’appello ha confermato la sentenza del tribunale di grado inferiore nel 2017.

La città di Toronto ha confermato che $ 5.642.058 sono eccezionali.

Oltre alle multe, nel 2014 un tribunale ha concesso un risarcimento di 23 milioni di dollari alle persone colpite dall’esplosione.

Non è stato registrato alcun fallimento che coinvolga Sunrise Propane o la relativa società numerata. I registri aziendali depositati presso la provincia mostrano che entrambe sono ancora società tecnicamente attive, sebbene non vi sia alcuna indicazione se stiano ancora operando. Una perquisizione immobiliare non ha rivelato alcuna proprietà in Ontario di proprietà di nessuno dei direttori della società che sono debitori di multe.

CBC News ha tentato di contattare Sunrise Propane ei suoi direttori per un commento, ma non è stato possibile raggiungerli.

“È ancora crudo. Le ferite sono ancora ferite lì”, ha detto il fratello di Saini, Vikram.

Saini ha detto che lui e la sua famiglia non erano a conoscenza del fatto che Sunrise ei suoi amministratori non avevano pagato le loro multe.

Vikram Sainii afferma che il fatto che nessuno multato in relazione all’esplosione abbia pagato nessuno dei milioni di dollari dovuti significa che la sua famiglia deve ancora ricevere giustizia. (Darek Zdzienicki / CBC News)

“Sono molto sorpreso”, ha detto. “Hanno scoperto che l’azienda stava facendo la cosa sbagliata. Anche dopo aver scoperto che, nessuna giustizia per i miei genitori, nessuna giustizia da trovare lì”.

Un portavoce del procuratore generale dell’Ontario ha detto in una dichiarazione che “i comuni amministrano i tribunali in cui vengono ascoltate le questioni della legge sui reati provinciali”.

“Le domande sulla riscossione delle multe non pagate dovrebbero essere indirizzate ai comuni, in quanto sono responsabili dell’applicazione e della riscossione delle multe risultanti”.

Le province hanno scaricato la raccolta nelle città

La città di Toronto dispone di vari metodi per riscuotere multe non pagate o inadempienti. Li rinvia ad agenzie di raccolta esterne, li aggiunge alle fatture fiscali comunali, invia notifica al Ministero dei trasporti per sospendere la patente di guida o negare l’immatricolazione della targa del veicolo.

La città può anche intraprendere un’azione di esecuzione civile presso la Corte superiore di giustizia.

Con Sunrise, la città ha deferito le multe scadute alle agenzie di recupero crediti. Non è stata, tuttavia, avviata l’esecuzione civile con gli amministratori della società.

“La maggior parte delle persone paga le proprie multe volontariamente”, ha detto Garossino.

Allo stesso tempo, 100 milioni di dollari di multe non pagate di Toronto risalgono a più di 20 anni fa.

La città di Toronto, responsabile delle multe per la riscossione dei reati provinciali, ha un debito di oltre 550 milioni di dollari. (Sue Reid / CBC)

“I meccanismi di applicazione e i sistemi informatici e l’accesso alle informazioni che erano a disposizione dei tribunali 20 anni fa è certamente cambiato nel panorama odierno”, ha detto Garossino.

“Le agenzie di riscossione, in particolare, non avrebbero forse avuto le informazioni che abbiamo oggi per trovare individui poiché siamo più digitali come comunità. Pertanto, gli strumenti sono migliorati per le raccolte e i nostri tassi di raccolta sono migliorati su queste multe predefinite come un risultato.”

Ma altri dicono che alcune multe possono accumularsi a causa di guasti sistemici e inerzia burocratica.

Le condanne per il traffico possono richiedere un anno per passare attraverso i tribunali e quindi le informazioni devono arrivare al Ministero dei trasporti, afferma il paralegal Mark Breslow, specializzato nell’aiutare le persone a combattere le multe.

“Sono esseri umani. A volte, c’è un’interruzione nella comunicazione”, ha detto. “Ci sono infiniti modi in cui il sistema può rovinare.

“Affinché il sistema possa cambiare, affinché ciò avvenga, ci dovrebbe essere una spinta politica. Ora, non succederà davvero perché non è davvero sfarzoso”.

#province #territori #devono #più #miliardi #multe #pagate #mostrano #indagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *