Le tensioni con il palazzo aumentano prima dell’intervista di Harry e Meghan con Oprah

Visualizzazioni: 40
0 0
Tempo per leggere:9 Minuto, 9 Secondo

Ciao, osservatori reali. Questa è la tua dose abituale di notizie e analisi reali. Leggendo questo in linea? Registrati qui per riceverlo nella tua casella di posta.


Il principe Harry e Meghan, duchessa del Sussex, potrebbero aver fatto un passo indietro come membri attivi della famiglia reale. Ma l’attenzione spesso concentrata sulla coppia che ora vive in California era ad un punto febbrile questa settimana prima della loro intervista televisiva domenica sera con la conduttrice di talk show Oprah Winfrey.

I titoli turbinavano su entrambe le sponde dell’Atlantico, rafforzando l’impressione di crescenti tensioni e di un tiro alla fune delle pubbliche relazioni tra la coppia e Buckingham Palace.

La rete americana CBS ha rilasciato clip dell’intervista, che includevano le preoccupazioni di Harry sulle somiglianze tra il trattamento di Meghan e la sua defunta madre, Diana, e Meghan che accusava il palazzo di “perpetuare falsità”.

Nel Regno Unito, i titoli dei media giravano in particolare intorno a un articolo del Times sulle accuse che Meghan maltrattato personale del palazzo, qualcosa che il palazzo ha detto sarà indagato.

Tutto questo avviene mentre il nonno di Harry, il principe Filippo, continua quella che è diventata una lunga degenza in ospedale, il che ha portato alcuni a chiedersi se l’intervista debba essere trasmessa in questo momento.

Finora, qualsiasi ritardo sembra improbabile e la sensazione che le cose si sistemeranno dopo l’intervista sembra remota.

Harry e Meghan, presentati alla Canada House di Londra nel gennaio 2020, hanno fatto un passo indietro come membri anziani della famiglia reale lo scorso anno. (Daniel Leal-Olivas / Reuters)

“Penso che il vincitore sarà probabilmente i media e in particolare Oprah”, ha detto al telefono Mark Borkowski, esperto di pubbliche relazioni britannico, dal Regno Unito questa settimana.

“Non uscirà altrettanto bene [Harry and Meghan] pensato, ma alla fine della giornata, il loro mercato sono gli Stati Uniti e il Nord America “.

Mentre la trasmissione – inizialmente fissata a 90 minuti e da allora estesa a due ore – può concentrarsi sui dettagli della loro vita reale dopo il loro matrimonio nel 2018, è anche ampiamente vista come parte del loro sforzo per tracciare il loro corso al di fuori dei vertici della Royal. Famiglia.

“Alcune delle cose che probabilmente diranno che potrebbero irritare la famiglia reale potrebbero irritare i media britannici – questa è ovviamente una decisione che hanno preso perché stanno costruendo un marchio”, ha detto Borkowski.

E anche la loro scelta dell’intervistatore sembrerebbe avere una sua strategia.

“Penso che Oprah sia probabilmente il miglior modello per chi vorrebbero diventare in termini di ciò che rappresenta, le qualità, la filantropia, gli ideali che sposa”, ha detto l’esperto americano di pubbliche relazioni Howard Bragman.

Oprah Winfrey, la cui intervista con Harry e Meghan sarà trasmessa domenica sera, è stata ospite al loro matrimonio alla Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor a Windsor, in Inghilterra, il 19 maggio 2018. (Ian West / Reuters)

È un caso, ha detto Bragman al telefono da Los Angeles, “dove [Canadian philosopher and communications theorist] “Il mezzo è il messaggio” di Marshall McLuhan è sicuramente in gioco “.

Bragman si aspetta “una classica intervista a Oprah”.

“Non sarà facile con loro. Nessuno la rispetterebbe. Lei non rispetterebbe se stessa e non è quello per cui è conosciuta”, ha detto.

“Farà le domande difficili ma in modo empatico. È stata lì. Qualunque cosa tu stia parlando, che è rinunciare alla tua privacy, al controllo, ad alcune delle maldicenze che hanno dovuto affrontare, lei ha dovuto occupati di queste cose. “

L’intervista di domenica sera arriva poche ore dopo che i membri della famiglia reale prenderanno parte a una trasmissione televisiva in occasione del Commonwealth Day. Comprenderà un messaggio della regina, con il principe Carlo e Camilla, duchessa di Cornovaglia; Il principe William e Kate, duchessa di Cambridge; e anche Sophie, contessa del Wessex, avrebbe dovuto partecipare.

La trasmissione sostituisce l’annuale Commonwealth Service di solito tenuto presso l’Abbazia di Westminster a Londra, cosa che quest’anno non è possibile a causa della pandemia COVID-19.

È anche in netto contrasto con il Commonwealth Service dello scorso anno, dove i membri anziani della famiglia reale si sono riuniti tutti all’abbazia, con molta osservazione incentrata su come Harry e Meghan stavano – o non stavano – forse andando d’accordo con gli altri membri della famiglia. .

Il principe William e Kate, duchessa di Cambridge, davanti, con Harry e Meghan, dietro, partecipano all’annuale Commonwealth Service presso l’Abbazia di Westminster a Londra il 9 marzo 2020. (Phil Harris / The Associated Press)

Dal punto di vista di Borkowski, la famiglia reale “sta ancora lottando” su come affrontare tutto ciò che sta turbinando intorno a Harry e Meghan in questo momento.

Le interviste reali di alto profilo hanno un track record traballante per rivelarsi come gli intervistati avrebbero sperato o inteso. Ci sono state profonde ripercussioni dall’intervista di Diana alla BBC nel 1995 e da quella del principe Andrew con la BBC nel 2019, sulla scia della controversia sulla sua amicizia con il condannato per reati sessuali Jeffrey Epstein.

Sia Borkowski che Bragman saranno attratti dall’intervista di domenica, e ci aspettiamo che lo saranno anche molte altre persone. (Sono stati stipulati accordi per mostrare l’intervista domenica o all’inizio della prossima settimana in dozzine di paesi, ha detto ViacomCBS Global Distribution Group.)

“Avrà ancora una lunga coda”, ha detto Bragman. “Le persone parleranno, guarderanno i clip, le persone analizzeranno il linguaggio del corpo, i capelli e gli abiti e lo faranno a pezzi”.

Nel complesso, Borkowski non si aspetta che finisca bene.

“Cadrà in due categorie. Gli americani probabilmente lo adoreranno”, ha detto. “Gli inglesi diranno, come ti permetti.”

Borkowski suggerisce che potrebbe esserci stato un altro modo per Harry e Meghan di diffondere il loro messaggio, mentre lavorano alla costruzione del loro marchio, ai loro accordi con Netflix e Spotify e così via.

“Lascia che sia il loro contenuto a parlare”, ha detto.

Il principe Filippo ancora in ospedale

Il principe Filippo rimane in un ospedale di Londra più di due settimane dopo essere stato ricoverato per il trattamento di un’infezione. Ha anche subito una procedura al cuore. (Adrian Dennis / Getty Images)

Mentre i dettagli rimangono relativamente scarsi riguardo alle condizioni del principe Filippo in ospedale, ha detto Buckingham Palace si sta riprendendo dopo una “procedura di successo” per una condizione cardiaca preesistente.

Il marito di 99 anni della regina è stato ricoverato in ospedale a Londra per il trattamento di un’infezione il 16 febbraio dopo essersi sentito male.

All’inizio di questa settimana, è stato trasferito al St. Bartholomew’s Hospital, che ha la più grande unità cardiovascolare specializzata in Europa, ha riferito la BBC.

Filippo si è sottoposto alla procedura mercoledì e il palazzo ha detto il giorno successivo che sarebbe rimasto in ospedale per riposarsi e recuperare per un certo numero di giorni. Venerdì mattina, Philip è stato trasferito all’ospedale centrale di Londra dove era stato ricoverato più di due settimane fa.

Come è normale quando si tratta di questioni di salute reale, pochi dettagli sono stati resi pubblici riguardo a Filippo.

Detto questo, molti al di fuori delle mura del palazzo cercano di valutare la situazione in ogni modo possibile, osservando come altri membri della Famiglia Reale – compresa la Regina – sembrano portare avanti i loro normali doveri.

Un agente di polizia si trova vicino all’ospedale del re Edoardo VII, dove il principe Filippo è tornato a Londra venerdì. (John Sibley / Reuters)

Ogni commento che un membro della famiglia fa si diffonde rapidamente. Mercoledì, la nuora di Philip, Camilla, duchessa di Cornovaglia, era in un centro di vaccinazione COVID-19 a Londra quando un volontario le ha chiesto di lui.

“Abbiamo sentito oggi che sta migliorando leggermente”, ha riferito la BBC dicendo Camilla. “Quindi, questa è un’ottima notizia. Incrociamo le dita.”

Philip ha avuto diversi ricoveri in ospedale negli ultimi anni, anche per una protesi all’anca appena prima del matrimonio di Harry tre anni fa. Secondo quanto riferito, l’attuale soggiorno è il più lungo che abbia avuto.

Cosa c’è nel nome di un bambino reale?

La principessa Eugenie e suo marito, Jack Brooksbank, hanno chiamato il loro figlio August Philip Hawke Brooksbank. È nato il 9 febbraio al Portland Hospital di Londra. (Principessa Eugenie e Jack Brooksbank tramite AP)

Toccando le generazioni passate per il nome di un nuovo bambino è comune in tutte le famiglie, reali o meno.

Il nome dell’ultimo bambino reale è in linea con quella pratica, ma la scelta fatta dalla principessa Eugenie e da suo marito, Jack Brooksbank, rappresenta un’opzione molto meno comune rispetto a moniker come Elizabeth o George che ricorrono con una certa regolarità sui certificati di nascita reali.

August Philip Hawke Brooksbank è nato il 9 febbraio e il suo nome è stato annunciato diversi giorni dopo.

“Prende il nome dal suo bisnonno e da entrambi i suoi bisnonni x5”, ha scritto Eugenie su Instagram.

Il bisnonno è il principe Filippo. Hawke viene dalla parte della famiglia Brooksbank.

E August è un cenno al marito della regina Vittoria, il principe Alberto, il cui nome completo era Franz August Karl Albert Emanuel.

Il nome di Eugenie ha i suoi collegamenti con Victoria, che aveva una nipote di nome Victoria Eugenie.

In un video pubblicato online l’altro giorno in connessione con il lavoro di Eugenie che fonda il Collettivo Anti-Schiavitù, ha parlato delle aspirazioni per suo figlio.

“Penso che mio figlio, si spera, sarà una di quelle persone che continueranno a vedere il mondo come un luogo che può essere cambiato”, ha detto Eugenie nell’intervista registrata prima della nascita di August.

“Spero che il mondo sia un posto dove mio figlio possa avere speranza e continuare a sapere che può fare una grande differenza”.

Davvero quotabile

“È ovviamente difficile per le persone se non hanno mai avuto un vaccino, perché dovrebbero pensare ad altre persone diverse da loro”.

– Regina Elisabetta, durante una videochiamata con i funzionari sanitari supervisionare le vaccinazioni COVID-19 in tutto il Regno Unito.

Royal legge

  1. Il principe William e Kate ha esortato le persone a ottenere una vaccinazione COVID-19 durante una videochiamata con persone che si preparano a fare i loro scatti. [BBC]

  2. Il principe Harry era fresco sul lasciare i doveri reali in un’apparizione su Il Late Late Show con James Corden (l’ospite era anche ospite al matrimonio di Harry e Meghan). (CBC)

  3. Hortense Mancini, amante di Carlo II, impostare le tendenze in anticipo sui tempi, stabilendo un salone nella Londra del XVII secolo dove le sue coetanee godevano delle stesse libertà degli uomini, una nuova ricerca mostra. [The Guardian]

  4. Un’altra intervista reale di alto profilo non sarà indagato dalla polizia a Londra. Negli ultimi mesi era scoppiata polemica sull’intervista rilasciata dalla madre di Harry, Diana, alla BBC nel 1995. [ITV]


Registrati qui per ricevere la newsletter di The Royal Fascinator nella tua casella di posta ogni due venerdì.

Sono sempre felice di sentirti. Invia le tue idee, commenti, feedback e note a [email protected]. Problemi con la newsletter? Per favore fatemi sapere di eventuali refusi, errori o glitch.

#tensioni #con #palazzo #aumentano #prima #dellintervista #Harry #Meghan #con #Oprah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *