L’inflazione sale a febbraio a causa dell’aumento dei prezzi della benzina

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 0 Secondo

Statistics Canada afferma che il ritmo annuale dell’inflazione è aumentato leggermente a febbraio, in gran parte guidato dall’aumento dei prezzi della benzina.

L’indice dei prezzi al consumo a febbraio è aumentato dell’1,1% rispetto all’anno precedente e rispetto all’aumento dell’1,0% su base annua registrato a gennaio.

“L’aumento dei prezzi alle pompe di benzina è stato il motore di febbraio e continuerà a spingere l’inflazione al rialzo nei prossimi mesi”, ha detto TD Economics in un comunicato.

I prezzi della benzina hanno continuato a salire fino a marzo, ha detto.

La società di dati finanziari Refinitiv aveva affermato che la stima media degli economisti è di un aumento dell’1,3% su base annua.

Statistics Canada ha notato un aumento del 5% su base annua dei prezzi della benzina, segnando il terzo mese consecutivo di guadagni.

Escludendo i prezzi della benzina, l’indice dei prezzi al consumo dell’agenzia sarebbe aumentato dell’uno per cento a febbraio.

L’agenzia ha anche affermato che i costi di sostituzione dei proprietari di case, che sono legati al prezzo delle nuove case, sono aumentati del 7% tra febbraio 2020 e il mese scorso, segnando il maggiore aumento annuale dal febbraio 2007.

#Linflazione #sale #febbraio #causa #dellaumento #dei #prezzi #della #benzina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *