Non c’erano libri queer e sexy store a St. John’s. Così ne hanno iniziato uno

Visualizzazioni: 1
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 21 Secondo

Robin Follett e Pepper hanno collaborato per aprire Prude, un nuovo negozio indipendente nel centro di St. John’s. (Inserito da Kelsey Stasiak)

Mentre molte città canadesi hanno almeno un noto libro queer e un sexy store – spazi che sono spesso visti come centri di comunità e importanti fonti di letteratura radicale – St. John’s ne è mancato uno.

Fino ad ora.

Prude, una libreria queer e di proprietà di artisti e negozio di benessere sessuale, ha aperto le sue porte nel centro di St. John’s durante l’inverno. È gestito da un piccolo spazio su Clift’s-Baird’s Cove, una delle piccole strade che collegano Water Street con Harbour Drive.

“Il nostro cliente è probabilmente qualcuno che non si è sempre sentito a suo agio nei sexy shop tradizionali. Forse l’industria in generale non si è sentita divertente o accogliente con loro”, ha detto il co-proprietario Robin Follett, che sta aprendo il negozio con un fotografo di nome Pepe.

“Vogliamo creare uno spazio per loro”.

Prude adotta un approccio olistico al sesso. Follett e Pepper credono che una vasta gamma di fattori come avere uno spazio domestico confortevole, rimanere attivi, rimanere intellettualmente stimolati e rimanere impegnati nella tua comunità possono influenzare positivamente le tue esperienze sessuali.

La selezione di articoli in vendita nell’accogliente negozio riflette il loro approccio globale al benessere sessuale, insieme a un programma di eventi progettati per riunire le persone.

Prude ha aperto questo inverno a Clift’s-Baird’s Cove, al largo di Water Street, nel centro di St. John’s. (John Gushue / CBC)

Il nome di Prude è sia uno scherzo timido che un invito sincero a persone che potrebbero non considerarsi particolarmente estroverse a entrare e navigare o essere coinvolte in alcuni programmi del negozio.

“Amiamo tutti i prodotti che abbiamo e questa è una parte di esso, ma vogliamo davvero che sia più di un negozio”, ha detto Follett.

“Vogliamo creare uno spazio e una comunità, un luogo divertente e interattivo in cui le persone possano parlare, esplorare ed emozionarsi”.

I proprietari di Prude mirano a fornire un luogo confortevole dove i clienti possano fare acquisti e porre domande sui suoi prodotti. (Inserito da Kelsey Stasiak)

Prude offre una piccola ma curata selezione di giocattoli sessuali di alta qualità prodotti da aziende che fabbricano e commercializzano i loro giocattoli per essere più inclusivi di una gamma di generi e tipi di relazione.

Follett afferma che la pandemia ha visto molte persone provare appuntamenti online e relazioni a distanza, una tendenza a cui l’industria del benessere sessuale è stata pronta a rispondere con giocattoli nuovi e innovativi progettati per aiutare a facilitare quelle connessioni.

Un esempio è il nuovo tipo di tecnologia disponibile presso Prude è We-Vibe, una serie di giocattoli che possono essere azionati a distanza insieme a un’app di chat video. Il negozio trasporterà anche articoli relativi alla fertilità e alla cura postpartum, inclusi test di gravidanza multi-pack a prezzi accessibili, test di ovulazione e cuscinetti riscaldati progettati per alleviare il dolore correlato al recupero postpartum.

Per Follett e Pepper era importante avere un negozio fisico in modo che le persone potessero entrare e vedere di persona questi prodotti intimi. Volevano che i clienti fossero in grado di tenere gli articoli nelle loro mani e farsi un’idea di loro.

Prude offre una selezione di giocattoli, prodotti e letteratura che spazia dall’erotismo contemporaneo alla saggistica sui diritti delle lavoratrici del sesso. (Inserito da Kelsey Stasiak)

Hanno scelto la loro posizione a Clift’s-Baird’s Cove in parte perché c’è un piccolo studio sul retro dove possono lavorare sulle loro rispettive pratiche artistiche. Follett ha studiato moda alla Ryerson University e al George Brown College. Durante i suoi studi ha esplorato l’utilizzo di pelle e lattice per rendere il lavoro influenzato dalle culture BDSM, burlesque e drag. Follett è interessato alle intersezioni tra sesso e moda e spera di utilizzare Prude come luogo per continuare ad esplorare la complessa relazione tra queste due modalità intime di autoespressione.

I clienti di Prude avranno l’opportunità di indossare le imbracature e i girocolli in pelle fatti a mano e su misura di Follett presso il negozio. Pepper è un fotografo e utilizzerà lo spazio per documentare le creazioni di Follett.

Prude offrirà anche una selezione di letteratura che va dall’erotismo contemporaneo alla saggistica sui diritti delle lavoratrici del sesso, oltre a libri per bambini progressisti e narrativa letteraria che tocca questioni di genere e sessualità. I proprietari ordinano i libri se i clienti li richiedono anche loro, rendendo il negozio una risorsa preziosa in un momento in cui ci sono poche librerie indipendenti in città.

Follett e Pepper hanno anche in programma di programmare una serie di eventi attraverso il negozio, inclusi workshop, tavole rotonde e – in seguito – feste da ballo (tutti aderenti alle precauzioni di sicurezza COVID-19). Follett faciliterà il seminario iniziale e sta valutando la possibilità di realizzare nappe con pelliccia di coniglio vintage per la prima sessione. I proprietari sono aperti ad argomenti relativi al benessere sessuale per workshop e tavole rotonde e hanno affermato che vorrebbero sentire dalla comunità quali competenze vorrebbero apprendere e idee che vorrebbero sentire discusse.

Leggi di più da CBC Terranova e Labrador

#cerano #libri #queer #sexy #store #Johns #Così #hanno #iniziato #uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *