Pinturault festeggia il 30 ° compleanno con i titoli di Coppa del Mondo in generale e slalom gigante

Visualizzazioni: 5
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 13 Secondo

Il francese Alexis Pinturault ha festeggiato il suo trentesimo compleanno vincendo sabato lo slalom gigante di sci alpino di Coppa del mondo e le sfere di cristallo complessive.

Lo sciatore francese di maggior successo nella storia della Coppa del Mondo ha guidato dopo la prima tappa dell’ultimo slalom gigante della stagione nella località svizzera di Lenzerheide e ha inchiodato la sua seconda manche vincendo la gara per 0,20 secondi.

Il più vicino rivale svizzero Marco Odermatt, che aveva guidato la classifica dello slalom gigante prima della gara di sabato, è arrivato 11 ° sulla pista Silvano Beltrametti e ha chiuso a 51 punti da Pinturault.

Con solo uno slalom rimasto e un massimo di 100 punti in palio, Pinturault – secondo nelle ultime due stagioni – ha ora un imbattibile 1.200 punti contro i 1.093 di Odermatt in classifica generale.

“Ho lavorato così duramente per così tanti anni e ora sembra davvero giusto che stia dando i suoi frutti”, ha detto Pinturault alla televisione ad Eurosport dopo la sua 34esima vittoria in Coppa del Mondo in carriera.

“Prima stava dando i suoi frutti, ma rivendicare un globo e anche il grande globo allo stesso tempo è qualcosa di veramente incredibile che stavo sempre cercando, spingendo.

GUARDA | Pinturault vince lo slalom gigante di Lenzerheide:

Il francese ha vinto per due decimi di secondo verso la conquista del titolo stagionale FIS. 2:06

“È stato un anno particolarmente difficile, ma il cristallo è sempre qualcosa di speciale nel nostro sport e sono davvero felice di poterlo portare a casa”.

Pinturault sarà il primo campione francese della Coppa del Mondo dopo Luc Alphand nel 1997, e solo il terzo del paese da quando la Coppa è iniziata nel 1967, quando Jean-Claude Killy era il vincitore.

È stato anche il primo campione francese di Coppa del Mondo di slalom gigante dai tempi di Frederic Covili nel 2002.

Le speranze di Odermatt di conquistare il titolo assoluto sulla neve di casa si erano già ritirate dopo che le gare di discesa e superG erano state annullate all’inizio della settimana a causa del maltempo.

Il croato Filip Zubcic è arrivato secondo nella gara di sabato con il francese Mathieu Faivre terzo.

“Stava nevicando di notte e non si è mai sicuri se il numero uno è buono o no”, ha detto Pinturault, che è stato il primo a uscire dalla capanna di partenza. “Quindi ho solo cercato di spingere più forte possibile.

“La seconda manche è stata davvero impegnativa, e quando arrivi alla fine della stagione è davvero stancante fare una corsa del genere, ma almeno ci sono riuscito”.

#Pinturault #festeggia #compleanno #con #titoli #Coppa #del #Mondo #generale #slalom #gigante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *