Questo collage è appena stato venduto per $ 69 milioni ed esiste solo online

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 48 Secondo

Un’opera d’arte digitale venduta per quasi 70 milioni di dollari USA da Christie’s giovedì, nella prima vendita da parte di un’importante casa d’aste di un’opera d’arte che non esiste in forma fisica.

Tutti i giorni – I primi 5000 giorni è un’opera digitale dell’artista americano Mike Winkelmann, noto come Beeple. È un collage di 5.000 immagini singole, che sono state realizzate una al giorno per più di tredici anni.

La vendita dell’opera per $ 69,346,250 ha messo Beeple tra i primi tre artisti viventi di maggior valore, ha detto Christie’s in un tweet.

Beeple ha risposto al risultato della vendita con un’imprecazione su Twitter.

Il lavoro ha la forma di un nuovo tipo di risorsa digitale – un token non fungibile (NFT) – il che significa che è autenticato da blockchain, che ne certifica l’originalità e la proprietà.

Il mercato degli NFT è aumentato vertiginosamente negli ultimi mesi poiché gli appassionati e gli investitori utilizzano i risparmi di riserva per acquistare articoli che esistono online. Il mese scorso, un video clip di 10 secondi con l’immagine di un Donald Trump caduto, sempre di Beeple, è stato venduto per $ 6,6 milioni su un mercato NFT chiamato Nifty Gateway.

“Senza gli NFT, non c’era legittimamente modo di collezionare arte digitale”, ha detto Beeple, che fa arte digitale irriverente su temi come la tecnologia, la ricchezza e la politica americana.

“È così pazzo”, dice l’artista

Alla domanda su cosa pensasse delle offerte multimilionarie per il suo lavoro, il designer grafico di 39 anni, che ha creato immagini per concerti per artisti del calibro di Justin Bieber, One Direction e Katy Perry, ha detto che non aveva parole.

“Non lo so. … Forse puoi inserire un’emoji nella storia”, ha detto. “È così pazzo.”

Bruciatore anteriore22:50Spiegato il mercato delle criptovalute NFT multimilionario

Tra Grimes, Kings of Leon e persino NBA Top Shot, all’improvviso sembra che gli NFT siano ovunque. Ma cosa sono davvero i gettoni non fungibili? E perché stanno esplodendo in questo momento? Il giornalista di CBC Business Pete Evans spiega. Trovate i link di cui parliamo in questo episodio qui: cbc.ca/1.5943429 22:50

Per gli NFT, i diritti d’autore dell’artista sono vincolati al contratto: Beeple riceve il 10% ogni volta che l’NFT passa di mano dopo la vendita iniziale.

“Penso davvero che questo sarà visto come il prossimo capitolo della storia dell’arte”, ha detto Beeple.

Frenesia NFT

Vari oggetti digitali possono essere coniati come NFT e scambiati come risorse, tra cui arte, oggetti da collezione sportivi, macchie di terra in mondi virtuali, nomi di portafogli di criptovaluta e persino tweet. Il boss di Twitter Inc Jack Dorsey sta conducendo un’asta digitale del suo primo tweet in assoluto, in formato NFT.

Gli Art NFT rappresentano circa un quarto del volume delle vendite NFT di tutti i tempi ($ 415 milioni) secondo NonFungibles.com, che aggrega i dati della cronologia delle vendite per la blockchain di Ethereum, il libro mastro più comunemente usato per registrare questi tipi di risorse.

Un dettaglio ripreso dal collage. Beeple crede che i gettoni non fungibili potrebbero rappresentare il futuro della proprietà. (Beeple / Christie’s Images / Reuters)

Anche i musicisti stanno entrando nel clamore, con la rock band americana Kings of Leon che ha lanciato un album come NFT.

Beeple afferma che l’esplosione delle NFT è dovuta in parte alla maggiore quantità di tempo che le persone trascorrono online durante la pandemia. Come molti appassionati, crede anche che potrebbero rappresentare il futuro della proprietà.

“Le azioni sono state la classe di attività predominante negli ultimi cento anni, o qualsiasi altra cosa. Non credo sia garantito che rimarrà sempre così. Penso che i ragazzi oggi odino le società”, ha detto. “Quindi l’idea che stiano solo per dare loro automaticamente ciecamente i loro soldi da investire, non lo so.”

Rischio di perdite quando l’hype si spegne

Ma, come molte nuove aree di investimento di nicchia, c’è il rischio di perdite se l’hype si spegne. Molti NFT finiranno per diventare inutili, ha detto Beeple.

Sebbene le NFT possano funzionare come un contratto legalmente vincolante, sollevano anche questioni relative a assicurazioni, tasse e proprietà intellettuale, ha affermato Max Dilendorf, avvocato di criptovaluta e partner dello studio legale Dilendorf a New York.

“Se sei un acquirente di un pezzo costoso di NFT, devi sapere a quali caratteristiche e termini sei soggetto”, ha detto.

“Dalla mia esperienza, i partecipanti ai mercati NFT non ci stanno davvero pensando attentamente”.

Dilendorf ha detto che si aspetta che l’intero mercato dell’arte fisica venga digitalizzato in forma NFT nei prossimi cinque anni.

#Questo #collage #appena #stato #venduto #milioni #esiste #solo #online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *